Crea sito

Risotto al parmigiano con timo e limone

A volte mi sono ritrovata nel pieno pomeriggio a fissare il frigo aperto e pensare a cosa avrei potuto preparare per cena. Una cosa che non manca mai è il dado fatto in casa (ricetta QUI), che aiuta in molte situazioni e che ho sempre in freezer per insaporire qualche pietanza o anche solo fare un po’ di brodo per la sera. Soprattutto quando le idee mancano, e il tempo per mettersi ai fornelli è poco, un risotto è un’ottima soluzione. Io l’ho preparato con parmigiano, timo e limone.
Vediamo insieme come si fa.

INGREDIENTI

1 l di brodo vegetale
2 cucchiai di olio evo
160 g di riso
Mezzo scalogno
50 ml di vino secco
40 g diparmigiano grattugiato
Una noce di burro
Timo
Scorza di limone grattugiato

PREPARAZIONE

Scaldare il brodo e mantenerlo caldo per tutta la durata di preparazione del risotto. Tritare molto finemente lo scalogno, metterlo in una pentola con l’olio, portare la pentola sul fuoco e farlo dorare a fiamma bassa. Irrorarlo con un paio di cucchiai di brodo e proseguire la cottura fin quando il fondo non si sarà asciugato. Alzare la fiamma, unire il riso e farlo tostare per un paio di minuti mescolando con un cucchiaio. Sfumare con il vino bianco e quando è ben asciugato unire 5-6 mestoli di brodo bollente. Continuare la cottura per 15-16 minuti unendo il brodo man mano che viene assorbito. Nel frattempo pulire qualche rametto di timo staccando le foglioline. Negli ultimi minuti di cottura mescolare ripetutamente per evitare che il riso si attacchi sul fondo. Spegnere il fuoco, unire una noce di burro, una parte di timo e il parmigiano e mescolare. Coprire e far riposare per un minuto. Servire decorando con la scorza di limone e la rimanente parte di timo.

 

Filly

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.