Biscotti “pipistrello” al cacao con cioccolato fondente

E’ arrivato ance quest’anno Halloween. Assurdo come il tempo sia volato, l’altro giorno era estate e adesso siamo ad un passo da Natale.
Vabbè, pensiamo a questa festa che non ci appartiene molto ma che è un modo anche per pensare a qualcosa di più leggero rispetto a ciò che sta capitando in questo 2020.
Halloween dunque può essere trasformata anche in una festa in cui i nostri bambini possono mettere le mani in pasta e creare biscotti mostruosi per festeggiarla.
Ci sono tanti modi per farli, io quest’anno ho scelto i pipistrelli tutti al cioccolato, che io non mangerò, ma che piacciono davvero tanto al mio piccolo ometto.
Allora cosa aspettiamo? Vediamo insieme come prepararli.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 250 gmargarina vegetale
  • 150 gzucchero a velo
  • 1uovo
  • 2 cucchiainilievito in polvere per dolci
  • 3 cucchiaicacao amaro in polvere
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinavanillina

Per la copertura

  • 250 gcioccolato fondente
  • 1albume
  • 100 gzucchero a velo
  • q.b.succo di limone (Qualche goccia)

Strumenti

  • 1 Tagliabiscotti pipistrello
  • 1 sac à pochè, per farcire

Preparazione

  1. Versate in una ciotola lo zucchero con la margarina ed aggiungete farina, uovo, sale, vanillina e due cucchiaini di lievito per dolci. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Aggiungete, infine, il cacao amaro. Lavorate bene il composto in modo da renderlo omogeneo e compatto. 

    Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per circa 30 minuti. Trascorso il tempo, stendete l’impasto lasciandolo spesso circa 1,5 cm e con il tagliabiscotti a forma di pipistrello ricavate le sagome. Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

  2. Preparate la glassa al cioccolato: in un pentolino sciogliete il cioccolato a bagnomaria girando spesso con una spatola. Ne deve uscire un composto lucido e liquido. Una volta raffreddati i biscotti immergeteli nel cioccolato fuso e fateli raffreddare.

  3. Preparate la ghiaccia reale: in una ciotola sbattete l’albume con le fruste elettriche, aggiungete qualche goccia di succo di limone e quando inizia a montarsi unite poco zucchero a velo ben setacciato. Dovete ottenere una consistenza solida. 

  4. Trasferite la ghiaccia reale in un sac à pochè e decorate i biscotti come più vi piace, io ho semplicemente fatto gli occhi.
    Se volete potete anche cospargere ogni biscotto con dello zucchero a velo per renderli ancora più golosi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.