Crea sito

Torta cremosa al mascarpone e vaniglia

La torta cremosa al mascarpone, che oggi vi propongo, nasce da un misero fallimento. Volevo realizzare una crema cotta al mascarpone. Il fine era di pastorizzare le uova, per poi usare la crema di mascarpone per farcire una torta. Ma non tutte le ciambelle riescono col buco, come le creme non vengono tutte cremose, oserei dire. Ho seguito una ricetta presa da Pinterest, ammaliata dalla crema gonfia e cremosa ma, non appena sono arrivata alla fase finale nel montare la panna con le uova cotte e ben fredde, il composto si è sgonfiato inesorabilmente. Uova fresche, panna fresca, mascarpone pronto, non avevo intenzione di buttare via tutto! Così, ho pensato di aggiustare il tiro e farne una torta. La torta cremosa più scioglievole che ci sia, aggiungerei. Lungi da me dire ai familiari del mio fallimento, ho portato la torta cremosa, fatta con panna e mascarpone, in tavola e le loro espressioni hanno detto tutto, è sublime!

Quindi oggi vi svelerò come usare una crema per fare una torta, seguitemi…

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: un Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Uova
  • 5 cucchiai Zucchero
  • 250 g Mascarpone
  • 300 ml Panna fresca liquida
  • mezzo Baccello di vaniglia
  • 140 g Farina 00
  • 50 g Frumina
  • una bustine Lievito in polvere per dolci
  • un pizzichi Sale

Preparazione

Per iniziare

  1. Sgusciate le uova nel boccale del Bimby*, aggiungete lo zucchero e impostate per 10 minuti a 80° per 10 minuti. Avviate e fate pastorizzare e montare le uova. Inserite la farfalla e aggiungete la panna e  il mascarpone. Lavorate per 3 minuti a velocità 4.

    Nel frattempo preriscaldate il forno a 170°. Imburrate e infarinate uno stampo da 28 cm, possibilmente a cerniera.

    Aggiungete alla crema di mascarpone: i semini prelevati dal baccello di vaniglia, il sale, le farine e il lievito. Lavorate il composto per 2 minuti a velocità 3.

Cuocete

  1. Versate il composto nella teglia e infornate per un’ora**. Fate la prova stecchino prima di sfornare. Qualora la superficie dovesse scurirsi troppo, verso la fine della cottura, abbassate la potenza a 160°.

    Una volta cotta, sfornate e lasciate intiepidire la torta al mascarpone, che sarà molto morbida e man mano che si raffredderà sarà più asciutta e facile da tagliare. Trasferitela in un piatto da portata. Spolveratela con zucchero a velo e buon appetito!

Consigli

  1. Non avete il Bimby e volete realizzare la torta cremosa? Nessun problema, fate montare le uova con lo zucchero, ponendo la ciotola a bagnomaria sul fuoco. Spegnete quando le uova saranno belle chiare e montate.

    **Durante la cottura sarà normale vedere la torta cremosa gonfiarsi molto e verso la fine della cottura abbassarsi.

    La torta di crema al mascarpone si conserverà a temperatura ambiente per 24 ore, tenuta in frigo coperta anche per 4/5 giorni.

Seguimi sui social

Ti piacciono le mie ricette? Vuoi rimanere aggiornato sulle nuove proposte?

SEGUIMI SULLA PAGINA FACEBOOK NEL TEGAME SUL FUOCO

MI TROVI ANCHE SU PINTEREST

2 Risposte a “Torta cremosa al mascarpone e vaniglia”

  1. Ciao Rosella
    Ma il passaggio della pastorizzazione delle uova è indispensabile visto che la torta poi va cotta in forno?
    Ho tutti gli ingredienti e mi appresto a fare questa goduria!

    1. Ciao Cristina, non penso che questo possa inficiare la riuscita del dolce. Quindi fallo pure senza pastorizzare ma montale bene 😉 fammi sapere, magari torna utile anche a me! Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.