Crea sito

Pasta con scamorza al prosciutto e pomodoro

Ecco un primo piatto veloce e molto gustoso, la pasta con scamorza. Adatta a chi va di fretta e non vuole presentare la solita pasta al pomodoro. Così delle semplici mezze maniche rigate si trasformano in un tripudio di sapore. Come sempre vi suggerisco di scegliere ingredienti di buona qualità, perché a rendere un piatto veramente unico non è la quantità ma la qualità. Prosciutto cotto senza fosfati o conservanti vari, una scamorza fresca e che non abbia la crosta troppo scura… e poi i pomodori: dolci e, soprattutto italiani! Abbiamo dei cibi che sono eccellenze nel mondo 😉

Pasta con scamorza al prosciutto e pomodoro

Pasta con scamorza al prosciutto e pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di mezze maniche rigate o rigatoni
  • 400 grammi di pomodori pelati San Marzano o pomodorini freschi
  • 150 grammi di scamorza affumicata
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • una piccola cipolla
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • una presa di sale + per la pasta

Procedimento:

  1. Portate a bollore l’acqua salata per cuocere la pasta.
  2. Nel frattempo pelate e affettate la cipolla, trasferitela in una larga padella, che poi possa contenere la pasta, unite l’olio e rosolatela. Unite i pomodori, salate e fate cuocere per dieci minuti dalla ripresa dal bollore, quando mescolate schiacciate con una forchetta i pomodori di modo che si disfino.
  3. Riducete a pezzetti la scamorza affumicata ed il prosciutto. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, scolatela e trasferitela nella padella. Unite la scamorza ed il prosciutto e mantecatela bene. Appena la scamorza si sarà fusa spegnete.

Servite ben calda la pasta con scamorza e se vi piace potete profumarla con qualche foglia di basilico fresco spezzato con le mani.

Se vi piacciono le mie ricette e volete farmelo sapere o se volete che realizzi qualche ricetta in particolare, vi aspetto nella mia pagina Facebook ‘Nel tegame sul fuoco‘.

pasta con scamorza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.