Scacciata siciliana – ricetta originale

Con l’arrivo della stagione autunnale quando le temperature iniziano a scendere, una pietanza che non può mancare sulle nostre tavole è la “scacciata siciliana”.

La scacciata siciliana  in alcune zone dell’isola viene chiamata anche “‘mpanata“, è una sorta di focaccia preparata con “pane in pasta” o “pasta di pane”. Il ricco ripieno è composto principalmente da broccoli, salsiccia, tuma o “pepato fresco” (pecorino siciliano primo sale), a questi, vengono aggiunte olive nere, acciughe salate, patate e cipolle.
Nella vera scacciata siciliana catanese non possono mancare i broccoli e la salsiccia, ma viene preparata anche con altri tipi di verdure fresche: spinaci, bietole oppure con i cavolicelli, questi ultimi però,  essendo una verdura tipica del nostro territorio, non sono facilmente reperibili. La schiacciata siciliana è uno dei piatti tradizionali servito nelle famiglie durante il cenone di Capodanno.

A casa mia non ci accontentiamo di una sola scacciata, ne prepariamo due tutte le volte; una da mangiare subito e l’altra per l’indomani, quando già fredda e “riposata”, sprigiona tutti i suoi sapori ed è molto più appetitosa.

Se non l’avete mai assaggiata vi invito a provare questa sfiziosa ricetta, ne vale veramente la pena! Mmmm…ho già l’acquolina! 😉

Scacciata siciliana

Scacciata siciliana – ricetta originale

 

  • Ingredienti x 6 persone:
  • 2 kg di pasta di pane lievitata (acquistabile dal panettiere)
  • 2 – 3 patate
  • 2 mazzetti di broccoli
  • 2 cipolle medio/grandi
  • 400 g di salsiccia non insaccata
  • 300 g di pecorino di primo sale
  • acciughe sottosale o sott’olio  qb
  • olive nere qb
  • olio extra vergine d’oliva
  • pepe

Questa preparazione non necessita di sale poichè gli ingredienti sono già abbastanza saporiti.

Preparazione della scacciata siciliana:

Prima di preparare gli ingredienti per la farcitura, dividere in 2 panetti la pasta di pane e coprirli con un  canovaccio e una coperta in modo da mantenere la lievitazione.

  • Affettare e far stufare  la cipolla con un po’ d’olio.
  • Mondare, lavare e separare a cimette i broccoli.
  • Pelare le patate e affettarle sottilmente.
  • Affettare il pecorino.
  • Pulire le acciughe dal sale, diliscarle e tagliarle a pezzetti.
  • Denocciolare le olive.
  • Far riscaldare il forno a 250°

Ora che abbiamo tutto pronto, iniziamo a farcire la nostra scacciata siciliana:

Ungere con l’olio una teglia bassa rettangolare  e stendervi la pasta allargandola con le mani fino ad arrivare ai margini della teglia. Su tutta la superficie della pasta disporre uno strato di patate affettate; nel secondo strato distribuire le cimette di broccoli, quindi aggiungere il soffritto di cipolla. Continuare aggiungendo la salsiccia sbriciolata, le acciughe, le olive spezzettate, il pecorino, un po’ di pepe e un filo d’olio.

Coprire  con l’altra pasta, precedentemente allargata con il mattarello o con le mani mantenendo la forma rettangolare e stando attenti a non bucarla; ripiegare la pasta lungo tutto il bordo in modo da sigillarlo bene.

Alla fine, creare un foro nella parte centrale superiore della pasta e bucherellare tutta la superficie con una forchetta. Spennellare con un po’ di olio la superficie della pasta e infornare per circa 1 ora. Lasciare intiepidire e servire.

Per gustare al meglio la scacciata siciliana è preferibile mangiarla il giorno dopo. Sfido però a trovare qualcuno che sappia aspettare un giorno… consiglio di raddoppiare le dosi…  😀

Buon appetito!

Scacciata sicilianaScacciata siciliana – ricetta originale

Ti potrebbero interessare anche:

Rosticini di verza

Vellutata di patate e cavolo viola, con arachidi, pistacchi e semi di girasole

Arancini con crema di zucca e salsiccia

Pappardelle alla boscaiola con misto di funghi

  Vuoi darmi un tuo suggerimento? Scrivimi pure!
Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1

 Grazie x la visita! Torna a trovarmi!

Rosso Fragola Blog

Salva

Salva

Salva

Salva

Precedente Crema diplomatica soffice e leggera - la ricetta perfetta - Successivo Ravioli alla ricotta

2 commenti su “Scacciata siciliana – ricetta originale

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.