Rosticini di verza – ricetta contorno

La verza o cavolo verza è una verdura molto versatile, si presta per essere cotta in svariati modi, ma possiamo mangiarla cruda in pinzimonio o in insalata usando le foglie più tenere.
Per questa ricetta invece ho utilizzato le foglie esterne,  sbollentate, farcite e cotte in forno. I rosticini di verza,  molto saporiti e stuzzicanti, sono degli ottimi antipasti finger food, da servire anche come contorno.Per le quantità, mi sono regolata ad occhio. Tutto dipende da quanti rosticini si devono preparare.

Vediamo la ricetta…

Rosticini-di-verza.jpg

Rosticini di verza – ricetta contorno

 

 

Ingredienti:

  • Cavolo verza
  • mozzarella
  • acciughe sott’olio
  • pangrattato
  • grana grattugiato
  • paprika piccante
  • curry
  • olio

Preparazione:

Pulire le foglie di verza, sciacquarle e farle sbollentare per qualche minuto in acqua bollente salata. Scolarle, dopodichè disporle su una tovaglia e farle asciugare. Mettere al centro di ogni foglia un pezzetto di mozzarella e un filetto di acciuga. Arrotolare le foglie di verza e passarle prima nell’olio e poi nel pangrattato mischiato con un paio di cucchiai di grana, il curry e la paprika. Data la presenza delle acciughe, abbastanza salate, è preferibile non aggiungere sale.

Adesso disporre i rosticini su una placca, e metterli in forno già caldo per  5/10 minuti. Servire caldi o tiepidi.

Buon Appetito!

rosticini di verza

 

Conoscevi i benefici della verza?

E’ molto ricca di vitamina A, contiene piccole quantità di vitamina E, vitamine del gruppo B, e una discreta quantità di vitamina C, K e J. La verza è composta per il 90% circa da acqua, proteine, fibre, zuccheri e carboidrati. Contiene sali minerali come calcio, sodio, fosforo, potassio, magnesio e zinco.

Contiene anche alcune sostanze antiossidanti che, secondo recenti studi, hanno la proprietà di contrastare alcuni tumori dell’apparato digerente.
cavolo verza-immagine

 Vuoi darmi un tuo suggerimento? Scrivimi pure!
Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1
Ti potrebbero interessare anche:

Involtini di peperoni rossi

Sformato di patate con zucchine e carote

Melanzane sabbiose

Radicchio di Treviso in agrodolce

Grazie x la visita! Torna a trovarmi!!! 🙂

©Rosso Fragola

Salva

Salva

Salva

Salva

Precedente Crema al pistacchio dal gusto intenso e goloso Successivo Spianata di Strigoli - Cannatedda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.