Carpaccio di orata cruda alle fragole, Ricetta di pesce

Carpaccio di orata cruda alle fragole

Carpaccio di orata cruda alle fragole, una ricetta che ti farebbe venire in mente che cosa? A me decisamente il mare con una bella brezza rinfrescante dopo una lunga giornata torrida. Sullo sfondo là lontano nel blu della notte magari scorgi i lampi di un temporale in arrivo mentre tutto intorno là su nel cielo ancora brillano le stelle. Maria Santa a me vien già voglia di farmi le valige e di andarci subitissimo e a te? 

Intanto mentre immaginiamo e sogniamo i luoghi di mare che a cui siamo più legati ci accontenteremo di un piatto che che a guardarlo bene potrebbe rappresentare un quadro astratto. Così mentre lasciamo che Claretta dipinga super convinta del buon risultato della sua opera prosegui qui sotto la lettura per vedere come preparare questo Carpaccio di Orata. Se ti piace il pesce crudo, fidati è un piatto superbo. A farmelo conoscere è stato mio marito. Lui è chioggiotta e con questo credo penso di aver detto tutto. 

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK 

orata | Carpaccio di orata cruda alle fragolePreparazione: 10/15′
Ingredienti per 4 persone:
orata: 2 da 500 gr ciascuna  /  fragole: 4 o 5  /  limone: 1  / 
sale: q.b.  /  pepe: q.b.  /  olio extra vergine di oliva: q.b.

 

Procedimento per questo Carpaccio di orata alle fragole:

Per prima cosa si procede alla  pulizia del pesce rimuovendo le interiora e le branchie.
Si sciacquano bene le orate sotto il getto di acqua corrente.
Prendendo un pesce per volta , si tagliano i due filetti iniziando con un coltello ben affilato dalla coda verso la testa.
Con il coltello  si scorre lungo la spina, per rimuovere tutta la carne del pesce.

Una volta ottenuti i due filetti, si procede al taglio del carpaccio con il coltello inclinato, iniziando sempre dalla coda .
Man mano che si tagliano i filetti, si posa il carpaccio dello spessore indicativo di 1 o 2 mm nei piatti.
Una volta tagliati tutti i filetti si  tagliano le fragole dando loro lo stesso spessore del carpaccio e si va a distribuirli qua e là tra le orate.
Una volta distribuite le fragole nei piatti si procede ad insaporire con il sale e il pepe.

In una ciotola di piccole dimensioni  spremete un limone, eliminate i semi  e con un cucchiaio distribuite il succo sulle orate.
Passare un filo di olio extra vergine di oliva sul pesce, mescolate delicatamente i carpacci e lasciare il tutto a macerare per 10′.
Questi  antipasti  di pesce sono pronti.

Nota.  Preparate questo piatto con orate di mare freschissime e non di allevamento.
Se non siete pratici nel tagliare il pesce siate prudenti o affidate la pulizia del pesce  a chi vi lo vende. Chiedetegli di ricavarvi i filetti.

Carpaccio di orata cruda alle fragole

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK o SEGUIMI SU INSTAGRAM QUI

Torna alla HOME o visita il mio SHOP QUI


Idee Ricettose

Baccala mantecato, La ricetta di Alessandro

Antipasto con avocado e prosciutto cotto

Crescentine modenesi, Finger food

Fegato alla veneziana, Ricette carne

Filetti di Orata in padella con verdure, Ricetta

Insalata con gamberetti, Ricetta estiva

Involtini di salmone affumicato, Ricetta antipasto

Nidi di patate grattugiate al forno

Pizzette fatte in casa, Ricetta

Peperonata in padella, Ingredienti e procedura

Spaghetti con le sarde alla arancia

Dalla mia Rubrica Social, Consigli e Ricette motivazionali:

Alimenta la speranza, Ricetta per tornare vincente

Abbi per primo fede nei tuoi sogni, Frasi di incoraggiamento

Quando sei triste, Ricetta

Insonnia bastarda, Ricetta per favorire il sonno

Ricetta per aumentare determinazione e stima in te stessa

Ricetta per stimolare le azioni positive

Storia di una zucchina verde, Fiaba di una Ricetta golosa

Rubrica del chi va là:

Arrogante, Evita chi lo è


SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK O QUI  SU INSTAGRAM

Torna alla HOME o visita il mio Shop QUI

4 Risposte a “Carpaccio di orata cruda alle fragole, Ricetta di pesce”

  1. ho letto il tuo profilo e sei una persona che mi piace…decisa!!! quindi mi sono unita al tuo sito,complimenti per questa ricetta che mi fa venire l’acquolina e grazie per esserti unita al mio blog ho apprezzato infinitamente!!!

    1. Ciao Pam … grazie mille per aver lasciato traccia del tuo passaggio, ho visitato il tuo blog e mi piacciono tutte le iniziative che prendi .. ci sono molte ricette che stuzzicano l’appetito, come non lasciarsi coinvolgere? … IRRESISTIBILE!! a presto Clara

    1. Ciao Vicky in effetti mio marito m’ha presa proprio per la gola .. ehhe ehhe ..

      devo dire che ora apprezzo molto anch’io il pesce crudo…
      dei giusti abbinamenti potrebbero far pensare di essere proprio in un altro mondo!! 🙂
      grazie della visita! a presto clara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.