Crea sito

Confettura di mandarini cinesi o kumquat

La confettura di mandarini cinesi o kumquat possiede un sapore ed un profumo straordinari. E’ molto facile da realizzare, estremamente buona, golosa e possiamo accompagnare la colazione, la merenda; oppure possiamo utilizzarla per farcire o decorare dolci e gelati. Con i kumquat possiamo realizzare anche degli squisiti liquori .

 

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    3 ore
  • Cottura:
    70 minuti
  • Porzioni:
    1 kg circa

Ingredienti

  • Kumquat 2 kg
  • Zucchero 800 g
  • Limoni 2
  • Sale fino 1 pizzico

Preparazione

  1. Laviamo i kumquat  e tagliamoli a metà o a pezzetti (a seconda dei gusti). Mettiamoli in una pentola molto capiente insieme allo zucchero e ai limoni .

    Mescoliamo per bene e lasciamo “marinare” per un’ora circa. In questo lasso di tempo la frutta, a contatto con lo zucchero, secernerà un abbondante succo; in questo modo ridurremo i tempi di cottura. I limoni aiuteranno sia a mantenere il colore arancione vivido dei kumquat sia ad addensare in modo naturale la confettura, dato che sono una fonte ricca di pectina.

    Trascorsa l’ora mettiamo a cuocere la confettura sul fornello piccolo a fiamma bassa, mescolando spesso. Eliminiamo con l’apposito mestolo forato sia i semi che verranno a galla sia la schiuma creata dallo zucchero bianco.

    Dal momento in cui la confettura inizia a bollire, lasciamo cuocere per circa un’ora per ottenere una consistenza morbida ma densa, non liquida.

    Per verificare la consistenza (dopo circa un’ora di cottura) versiamo un cucchiaino di confettura su un piattino e se questa scende con difficoltà vuol dire che é pronta, altrimenti lasciamo cuocere qualche altro minuto, continuando a fare la prova “piattino”. Facciamo attenzione a non prolungare troppo la cottura in quanto la marmellata bollente é sempre più fluida di quel che poi sarà una volta fredda.

    Raggiunta la densità desiderata spegniamo subito e riempiamo i vasetti fino ad un centimetro circa dal bordo superiore. Tappiamo ermeticamente, capovolgiamoli subito per creare il sottovuoto e lasciamoli capovolti per tutto il giorno. La confettura di kumquat o mandarini cinesi é pronta.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-40640819-2