Crea sito

Bruschette con speck e fichi

Le bruschette con speck e fichi sono dei deliziosi stuzzichini da preparare per arricchire un antipasto, un buffet o un aperitivo per un happy hour casalingo. Sono squisite, facilissime e si preparano in pochi minuti. Con il loro gustoso contrasto dolce e salato, le bruschette con speck e fichi sono l’idea sfiziosa da servire in tavola a ferragosto e con cui deliziare i nostri ospiti. Le quantità indicate sono puramente indicative, perché saremo noi a decidere lo spessore e la grandezza delle fette di pane e la quantità di speck e di fichi con cui guarnire le bruschette.

 

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:1 minuti
  • Porzioni:15 bruschette
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Pane 15 fette
  • Speck 100 g
  • Fichi 10/12

Preparazione

  1. Laviamo i fichi, tagliamoli in 4 o 6 spicchi (a seconda della loro grandezza) e appoggiamoli in un piatto.

    Tagliamo il pane a fette nelle dimensioni desiderate e grigliamolo per qualche minuto su entrambi i lati, poi mettiamolo in un piatto da portata.

    Mettiamo sulla bistecchiera anche gli spicchi di fichi, dal lato della buccia e lasciamoli grigliare per un minuto circa.

    Tagliamo a listarelle lo speck e arrotoliamolo per formare delle roselline con cui decoreremo le fette di pane bruschettato. Aggiungiamo 2 o 3 spicchi di fichi e serviamo le nostre deliziose bruschette con speck e fichi come antipasto finger food.

    L’idea in più. Mentre il pane si tosta sul secondo lato, appoggiamo sulla parte rivolta a noi le roselline di speck e lasciamo che la parte grassa si scaldi e si sciolga leggermente, rendendo le nostre bruschette ancor più appetitose. Al posto delle bruschette potremo creare delle deliziose e coreografiche tartine, usando del pane per tramezzini bianco o integrale.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-40640819-2