Crea sito

Gnocchi alla romana

kcal 960 circa a persona
Gli gnocchi alla romana sono un piatto tipico della cucina romana, ci sono pareri discordanti sulla loro vera origine.
Infatti, si pensa che questa ricetta sia originaria del Piemonte, per il largo utilizzo di burro adoperato nella preparazione…
Nella città di Roma, gli gnocchi rappresentano il piatto tradizionale del giovedì, dal detto “Giovedì gnocchi, Venerdì pesce, Sabato Trippa.
Io sono abruzzese, ma anche a casa mia è così……giovedì gnocchi ecc…., anche se a volte mi capita di fare la pasta al pesce in giorni diversi dal venerdì !
Provate a realizzarli anche voi seguendo la mia ricetta leggermente diversa dall’originale per il condimento…ho messo il ragù di carne per averli più gustosi !
Ora non resta che provare a realizzare anche voi la mia ricetta e se vi farà piacere inviatemi le foto che le metterò sulla mia pagina facebook con il vostro nome.

Gnocchi alla romana
  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 lLatte intero
  • 250 gSemolino
  • 100 gBurro
  • 150 gParmigiano Reggiano grattugiato
  • 2Tuorli
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata

Preparazione degli Gnocchi alla romana al ragù

  1. Gnocchi alla romana

    Versare il latte in una pentola con 70 gr. di burro, sale e noce moscata in polvere, portare ad ebollizione e fuori dal fuoco versarvi il semolino mescolando in continuazione aiutandoci all’inizio con le fruste elettriche e poi con il cucchiaio di legno.

    Mettere il composto sul fuoco per 10 minuti continuando a mescolare.

    Togliere dal fuoco, fare intiepidire e aggiungere i tuorli e 50 gr. di parmigiano.

    Versare il composto su un piano unto di olio di semi e con il matterello unto stendete fino ad uno spessore di 1 cm e spolverare con 25 gr. di parmigiano.

    Lasciare raffreddare e con un tagliapasta ricavate dei dischi di circa 5 cm di diametro.

    Imburrare una pirofila e sistemate i dischi accavallandoli leggermente uno sull’altro.

    Cospargere di burro fuso e spolverare con il rimanente parmigiano.

    Passare gli gnocchi al grill del forno e quando saranno ben gratinati sfornateli.

    Posizionate nel piatto da portata e come condimento mettete il sugo al ragù.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.