Crea sito

Saffransbullar (brioche svedesi allo zafferano)

Kcal 225 circa per ogni brioche

Le saffransbullar sono delle brioche svedesi allo zafferano che ricordano un po’ i profumi natalizi e assomigliano un po’ ai lussekatter, sempre un dolce svedese che si realizza soprattutto in occasione della festa di Santa Lucia.In giro per il web ho visto che questa ricetta viene riprodotta in versione inglese, dove viene aggiunta l’uva sultanina….non è quella la ricetta originale !!!Queste brioche le ho conosciute un po’ per caso, ma sono state una vera rivelazione di bontà, un profumo alla cannella che si sente per tutta la casa durante la cottura.Allora non vi resta che provare seguendo la mia ricetta e sono sicura le preparerete spesso !!!

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni9 brioche
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per 9 brioche

  • 200 gFarina Manitoba
  • 50 gFarina 0
  • 50 gZucchero
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 100 mlLatte intero
  • 40 gBurro
  • 1uovo grande
  • 1 bustinazafferano in polvere
  • 1 pizzicocardamomo in polvere
  • 1 cucchiainoZenzero in polvere
  • 1 cucchiainoMalto ((oppure miele in minore quantità))
  • 1 pizzicoSale

Per la farcitura

  • 40 gBurro
  • 2 cucchiaiZucchero di canna (abbondanti)
  • 1 cucchiaioCannella in polvere

Per la finitura

  • 1tuorlo d’uovo
  • 1goccio di latte

Preparazione

  1. Mescolare le due farine per creare il mix e tenere da parte.

    Scaldare 2 cucchiai di latte (dal totale previsto per la ricetta) e mescolarli insieme a 2 cucchiai di farina, aggiungere un pizzico di zucchero, mescolare bene e lasciare riposare coperto per almeno 30 minuti.

    Successivamente lavorare l’impasto nella planetaria oppure nello sbattitore per dolci finche’ lo sbattitore regge l’impasto e poi continuare a mano.

    Sbattere l’uovo con lo zucchero, aggiungere le farine, il malto, il composto messo a riposare, le spezie, lo zafferano sciolto nel latte tiepido e il pizzico di sale, mescolare bene il tutto.

    Quando l’impasto sarà bene amalgamato aggiungere il burro ammorbidito, il lievito di birra e lavorare l’impasto fino a che risulti ben omogeneo.

    Trasferire l’impasto su un piano da lavoro e stendere ad ottenere una sfoglia non troppo sottile e fare due cicli di pieghe da 2 e da 3 come per la pasta sfoglia.

    Lasciare riposare la pasta almeno 30 minuti, poi riprendere l’impasto e lavorare per almeno 15 minuti, poi formate un panetto e mettete a lievitare per un paio d’ore e comunque fino al raddoppio.

  2. A lievitazione ottenuta stendere l’impasto con il mattarello a formare una sfoglia abbastanza sottile, in una ciotolina mescolare gli ingredienti per la farcitura a creare una crema.

    Spalmare la crema per la farcitura su metà sfoglia nel senso della lunghezza, poi richiudere con la parte di pasta senza farcitura ad ottenere un rettangolo.

    Passateci sopra con il mattarello giusto per conformare bene la pasta.

    Ritagliare tutte strisce di pasta spesse poco più di un dito dalla parte più corta, stirare delicatamente ogni striscia in modo da allungarle un po’, poi accoppiarle a due a due formando una treccia e arrotolarle su se stesse a creare una specie di rosa.

  3. Seguite le foto per realizzare la forma di queste brioche, sono sicura vi saranno d’aiuto !!!

  4. Lasciatele lievitare coperte fino al raddoppio, poi mescolare il tuorlo con il latte e spennellare le brioche.

    Infornare in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.