Saffransbullar (brioche svedesi allo zafferano)

Saffransbullar (brioche svedesi allo zafferano) – Kcal 225 circa per ogni brioche –

Le saffransbullar sono delle brioche svedesi allo zafferano che ricordano un po’ i profumi natalizi e assomigliano un po’ ai lussekatter, sempre un dolce svedese che pero’ si realizza soprattutto in occasione della festa di Santa Lucia.

In giro per il web ho visto che questa ricetta viene riprodotta in versione inglese, dove viene aggiunta l’uva sultanina….non è quella la ricetta originale !!!

Queste brioche le ho conosciute un po’ per caso, ma sono state una vera rivelazione di bontà, un profumo alla cannella che si sente per tutta la casa durante la cottura.

Allora non vi resta che provare seguendo la mia ricetta e sono sicura le preparerete spesso !!!

Saffransbullar
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    9 brioche
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti per 9 brioche

  • Farina Manitoba 200 g
  • Farina 0 50 g
  • Zucchero 50 g
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • Latte intero 100 ml
  • Burro 40 g
  • uovo grande 1
  • zafferano in polvere 1/2 bustina
  • cardamomo in polvere 1 pizzico
  • Zenzero in polvere 1/2 cucchiaino
  • Malto ((oppure miele in minore quantità)) 1/2 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico

Per la farcitura

  • Burro 40 g
  • Zucchero di canna (abbondanti) 2 cucchiai
  • Cannella in polvere 1 cucchiaio

Per la finitura

  • tuorlo d’uovo 1
  • goccio di latte 1

Preparazione

  1. Saffransbullar

    Mescolare le due farine per creare il mix e tenere da parte.

    Scaldare 2 cucchiai di latte (dal totale previsto per la ricetta) e mescolarli insieme a 2 cucchiai di farina, aggiungere un pizzico di zucchero, mescolare bene e lasciare riposare coperto per almeno 30 minuti.

    Successivamente lavorare l’impasto nella planetaria oppure nello sbattitore per dolci finche’ lo sbattitore regge l’impasto e poi continuare a mano.

    Sbattere l’uovo con lo zucchero, aggiungere le farine, il malto, il composto messo a riposare, le spezie, lo zafferano sciolto nel latte tiepido e il pizzico di sale, mescolare bene il tutto.

    Quando l’impasto sarà bene amalgamato aggiungere il burro ammorbidito, il lievito di birra e lavorare l’impasto fino a che risulti ben omogeneo.

    Trasferire l’impasto su un piano da lavoro e stendere ad ottenere una sfoglia non troppo sottile e fare due cicli di pieghe da 2 e da 3 come per la pasta sfoglia.

    Lasciare riposare la pasta almeno 30 minuti, poi riprendere l’impasto e lavorare per almeno 15 minuti, poi formate un panetto e mettete a lievitare per un paio d’ore e comunque fino al raddoppio.

  2. Saffransbullar

    A lievitazione ottenuta stendere l’impasto con il mattarello a formare una sfoglia abbastanza sottile, in una ciotolina mescolare gli ingredienti per la farcitura a creare una crema.

    Spalmare la crema per la farcitura su metà sfoglia nel senso della lunghezza, poi richiudere con la parte di pasta senza farcitura ad ottenere un rettangolo.

    Passateci sopra con il mattarello giusto per conformare bene la pasta.

    Ritagliare tutte strisce di pasta spesse poco più di un dito dalla parte più corta, stirare delicatamente ogni striscia in modo da allungarle un po’, poi accoppiarle a due a due formando una treccia e arrotolarle su se stesse a creare una specie di rosa.

  3. Saffransbullar

    Seguite le foto per realizzare la forma di queste brioche, sono sicura vi saranno d’aiuto !!!

  4. Saffransbullar

    Lasciatele lievitare coperte fino al raddoppio, poi mescolare il tuorlo con il latte e spennellare le brioche.

    Infornare in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    RICETTE AMICHE

    Dal Blog Un Avvocato ai Fornelli Pan brioche morbidissimo
    Dal Blog Cucina Casareccia Pan brioche zucca e cioccolato

    Dal Blog Giovanna in cucina Panbrioche con petto di pollo e formaggio

Precedente Pizzette veloci senza lievitazione Successivo Pizza rossa con i funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.