Crea sito

Occhi di Santa Lucia

Kcal 100 circa per ogni tarallino
Gli occhi di Santa Lucia sono una ricetta tradizionale pugliese preparati soprattutto per la festa di Santa Lucia del 13 Dicembre.
Sono dei taralli preparati con olio e.v.o., vino bianco, farina e aromatizzati con cannella o anice se si vuole, per poi dopo la cottura essere glassati con una glassa a base di zucchero a velo e acqua e infine fatti asciugare prima di servire.
Un dolce che in Puglia è tipico preparare anche per tutto il periodo natalizio, proprio perché i profumi si adattano molto alla festa.
Gli occhi di Santa Lucia sono un dolce che inaugurano le feste natalizie anche per ricordare la giornata più corta e buia dell’anno, ossia il 13 Dicembre.
La forma è sempre quella di un tarallo, ma la giunzione è un po’ a punta proprio per ricordare la forma dell’occhio.
Come tutte le ricette tradizionali, anche questo tarallino ha una storia alle spalle, ma io non conosco bene le sue origini, quindi mi limito a darvi solo le notizie di cui sono a conoscenza.
Realizzateli anche voi e fatemi sapere se vi sono piaciuti !!!

Occhi di Santa Lucia
  • CostoEconomico
  • Porzionicirca 20 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 20 occhi di Santa Lucia

  • 50 mlVino bianco
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1Uovo medio
  • 250 gFarina 0
  • Semi di anice o cannella in polvere (facoltativo)

Per la glassa

  • 150 gZucchero a velo
  • 30 mlAcqua

Preparazione degli occhi di Santa Lucia

  1. Occhi di Santa Lucia

    In una ciotola mettiamo la farina, poi aggiungiamo il vino bianco, l’uovo sbattuto, i semi di anice frullati o cannella se volete e l’olio e.v.o., mescoliamo bene il tutto per poi trasferire l’impasto su un piano di lavoro continuando a lavorarlo per qualche minuto.
    Creiamo un salsicciotto sottile, poi tagliamo dei pezzi di pasta e li allunghiamo fino a creare un cordoncino di una misura di circa 10 cm spesso poco più di un dito e chiudendo a tarallo.
    Mettere i nostri taralli su una placca da forno foderata di carta forno e inforniamo in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti controllando la cottura.
    A cottura ultimata sfornare e lasciare raffreddare bene.
    Prepariamo la glassa mescolando insieme lo zucchero a velo con l’acqua.
    Prendiamo i taralli e bagniamo nella glassa solo la parte superiore per poi metterli ad asciugare su di una gratella.
    Una volta che la glassa sarà asciutta potrete servire.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram YoutubeTelegram
    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

     

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.