I Garganelli agli asparagi e mortadella sono un primo piatto dai sapori e profumi primaverili, un piatto sfizioso facile e veloce da preparare.Adoriamo i primi piatti, soprattutto quando abbiamo modo di utilizzare formati di pasta di qualità. Come questi garganelli all’uovo, un formato di pasta rigata di origine romagnola ottenuta arrotolando dei sottili rombi di pasta. Per condire i garganelli abbiamo pensato ad un condimento molto semplice ma al tempo stesso di gran gusto: asparagi, che sono tipici della stagione primaverile, e buonissimi cubetti di mortadella. Un condimento tra l’altro che si prepara in contemporanea con la pasta: praticamente mettiamo sul fuoco l’acqua per la pasta e tra l’ebollizione e la cottura della stessa prepariamo velocemente il condimento. Per cui se siete alla ricerca di un’idea per il pranzo o la cena facile e gustoso senza trascorrere troppo tempo ai fornelli, i Garganelli agli asparagi e mortadella fanno al caso vostro!

Garganelli agli asparagi e mortadella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g Asparagi
  • 150 g Mortadella in una sola fetta
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Garganelli agli asparagi e mortadella

    Preparate i Garganelli agli asparagi e mortadella innanzitutto pulendo gli asparagi: eliminate la parte coriacea più dura del gambo e tagliate ogni asparago a pezzetti, lasciando intere le punte.

    Portate a bollore in una pentola abbondante acqua bollente salata e versatevi gli asparagi e lasciateli cuocere per circa 5 minuti, poi scolateli.

    Versate in una padella l’olio con lo spicchio d’aglio. Quando sarà dorato eliminatelo e versate nella padella la mortadella tagliata a cubetti.

    Lasciate insaporire la mortadella per qualche attimo, poi unite gli asparagi e proseguite la cottura per altri 5 minuti, regolando a fine cottura di sale e pepe.

    Mentre preparate il condimento, cuocete i garganelli in abbondante acqua salata e scolateli al dente.

    Versate i garganelli direttamente nella padella con gli asparagi e la mortadella e conditeli a fuoco vivo aggiungendo, se necessario, poca acqua di cottura della pasta.

    Servite ben caldi i Garganelli agli asparagi e mortadella.

Note

  • Potete sostituire la mortadella con prosciutto cotto a cubetti, pancetta o speck.
  • Potete arricchire e insaporire i Garganelli agli asparagi e mortadella con parmigiano grattugiato o con altro formaggio grattugiato a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.