Crea sito

POLPETTONE DI TONNO E PARMIGIANO

Il polpettone di tonno e parmigiano è una ricetta che mia madre ci prepara da sempre e alla quale sono molto legata, sia perché mi ricorda la mia infanzia sia perché è semplicemente buonissima! La ricetta è molto semplice e richiede pochi ingredienti, ma il risultato finale è spettacolare. Io adoro mangiare il polpettone di tonno e parmigiano condito con una bella spremuta di limone e accompagnato da una fresca insalata. Siccome si mangia freddo, è preferibile prepararlo il giorno prima o di mattina se serve per cena. Buono, buono, buono!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gTonno sott’olio
  • 4 cucchiaiPangrattato
  • 6 cucchiaiParmigiano reggiano (grattugiato)
  • 2Uova

Preparazione del polpettone di tonno e parmigiano

  1. La preparazione del polpettone di tonno e parmigiano è molto semplice. Iniziate dal parmigiano reggiano, grattugiandolo finemente. Aprite le scatolette di tonno e fatelo sgocciolare per bene, dopodiché versatelo in una ciotola capiente. Con l’aiuto di una forchetta, lavoratelo per qualche minuto fino a sminuzzarlo tutto.

  2. Aggiungete al tonno sia il formaggio grattugiato che il pangrattato. In un piattino, sbattete velocemente le due uova e unitele al composto a base di tonno e formaggio. Mescolate bene per far amalgamare tutti gli ingredienti.

  3. Prendete un foglio di carta da forno e sistematelo su una superficie piana. Versate sul foglio l’impasto e con le mani formate un polpettone. Avvolgetelo nella carta da forno e chiudete le estremità con un filo di spago.

  4. Riempite una pentola bassa e larga con dell’acqua e immergetevi il polpettone di tonno. Ponetela sul fuoco e lasciate cuocere per circa 40 minuti a partire dall’ebollizione. Trascorso il tempo indicato, togliete il polpettone dalla pentola e immergetelo nell’acqua fredda senza togliere la carta da forno. Dopo qualche minuto, potete eliminare pure la carta e sistemare il polpettone in un piatto. Aspettate che si raffreddi e servitelo a fettine con del limone spremuto. Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.