Crea sito

CREMA FREDDA DI ZUCCHINE CON CUBETTI DI PRIMOSALE

La crema fredda di zucchine è un piatto molto semplice, genuino ed estremamente facile da preparare. Quando fa freddo io preparo spesso brodi e passati di verdure, sia perché mi piacciono molto sia perché sono leggeri ma ovviamente d’estate questo non è possibile perché fa troppo caldo e quindi mangio molte insalate. Giorni fa poi mi è venuta questa idea, ossia quella di preparare una sorta di passato di verdure che però potesse essere consumato freddo ed ho fatto la prova. Risultato? Questa crema fredda di zucchine  mi è piaciuta proprio tanto e sono sicura che una volta provata piacerà molto anche a voi e la rifarete tante altre volte. Io ho usato solo zucchine ma se preferite potete aggiungere una patata o qualche altra verdura oppure accompagnare questa buonissima crema fredda con un altro formaggio. Buon appetito!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgZucchine
  • 100 gPrimosale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 1Cipollina
  • q.b.Sale

Preparazione della crema fredda di zucchine

  1. Lavate le zucchine e tagliatele a pezzetti grossolani. Fate rosolare l’aglio e la cipolla in un filo di olio extravergine di oliva, dopodiché aggiungete le zucchine e un pizzico di sale. Fate cuocere per circa 10 minuti.

  2. Eliminate lo spicchio di aglio e frullate le zucchine fino ad ottenete una crema densa. Fate raffreddare. Se volete realizzare un piatto ancora più leggero, potete cuocere le zucchine al vapore o sbollentarle, frullarle e condirle poi con un pizzico di sale e un filo di olio a crudo.

  3. Servite la vostra crema fredda di zucchine con dei cubetti di primosale e qualche fettina di pane o dei crostini. Potete conservare la crema di zucchine in frigo per qualche giorno. Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.