TIMBALLO DI TAGLIATELLE DI NONNA GIOVANNA

Il timballo di tagliatelle di nonna Giovanna è un primo saporitissimo che mia madre prepara sempre per tutta la famiglia ed ogni volta a gran richiesta, perché piace tantissimo a tutti ed è veramente spettacolare. Il piatto è fatto con tagliatelle, piselli, prosciutto crudo ed una buonissima crema di parmigiano reggiano che dona al piatto il suo sapore unico. Anche mio figlio (buon sangue non mente) lo adora ed è per questo che il nome della ricetta è il timballo di tagliatelle di nonna Giovanna! Da provare…

Timballo di tagliatelle di nonna Giovanna
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 500 g Tagliatelle all’uovo
  • 300 g Piselli (freschi o surgelati)
  • 200 g Prosciutto crudo
  • 2 Cipolline
  • 350 g Parmigiano reggiano (grattugiato )
  • 1 Tuorlo
  • 500 ml Latte
  • 50 g Burro (+ quello per la teglia )
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Iniziamo dalla cottura dei piselli. Se freschi, sgranateli, lavateli e sistemateli in una ciotola; se surgelati procedete direttamente alla cottura. Fate soffriggere le cipolline affettate finemente in 4-5 cucchiai di olio extravergine di olive. Unite i piselli e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Salate e aggiungete il prosciutto crudo. Fate insaporire per qualche altro minuto, dopodiché spegnete i fornelli.

  2. Intanto, fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, avendo cura di scolarle 3-4 minuti prima del tempo richiesto per la cottura delle stesse.. Passatele sotto l’acqua fredda e tenetele da parte.

  3. Preparate ora la crema di parmigiano reggiano. Stemperate il tuorlo nel formaggio grattugiato all’interno di una ciotola e aggiungete gradualmente il latte. Salate, pepate e unite il burro tagliato a pezzetti piccoli piccoli. Aggiungete pure le tagliatelle, mescolate bene e lasciatele cosi qualche minuto in modo che assorbano tutto il condimento.

  4. Imburrate uno stampo antiaderente e cospargete il fondo e i bordi con una spolverata di pangrattato. Versate nello stampo metà delle tagliatelle, livellate bene la pasta e aggiungete i piselli. Completate con le restanti tagliatelle.

  5. Fate cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti o comunque fino a completa doratura della pasta. Servite le tagliatelle ben calde e se vi avanzano, vi assicuro che sono spettacolari anche riscaldate in padella con un filo di olio. Buonissime!

  6. Timballo di tagliatelle di nonna Giovanna

Note

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde o sugli altri social per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Ciao alla prossima!

Precedente MILLEFOGLIE DI POLENTA E MELANZANE Successivo PASTIERA SALATA SALSICCIA E FRIARIELLI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.