Crea sito

PASTIERA SALATA SALSICCIA E FRIARIELLI

La pastiera salata salsiccia e friarielli è la mia versione salata del classico dolce pasquale napoletano a base di grano, crema di ricotta e pasta frolla. La pastiera napoletana è semplicemente buonissima e qui a Napoli è il dolce per eccellenza quando si tratta di Pasqua (anche se amiamo mangiarla praticamente tutto l’anno!). In questi giorni pensavo ad una versione salata, magari per aprire il pranzo di Pasqua oppure da portare in gita a Pasquetta e siccome un altro grande classico napoletano è l’accostamento salsiccia e friarielli, ho deciso di sperimentare questa golosa versione salata. Il risultato è stato strepitoso: un croccante involucro di pasta frolla avvolge e racchiude un ripieno golosissimo fatto con salsiccia, friarielli, ricotta di pecora, provolone e ovviamente il grano. Una torta salata buonissima e gustosa che rifarò molto spesso e non solo in occasione delle festività pasquali e sono sicura che sarà lo stesso per voi!

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 300 gFarina
  • 150 gBurro
  • 1Uovo
  • 50 gParmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b.Sale

Per il ripieno

  • 500 gGrano precotto
  • 200 mlLatte
  • 50 gBurro
  • 300 gRicotta di pecora
  • 2Uova
  • 200 gProvolone
  • 300 gSalsiccia
  • 300 gFriarielli (sbollentati)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione della pastiera salata salsiccia e friarielli

  1. Iniziamo dalla preparazione della pasta frolla salata. Versate in una planetaria o in una ciotola il burro freddo e lavoratelo insieme alla farina per qualche minuto. Successivamente aggiungete l’uovo, il sale e il formaggio grattugiato. Continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto morbido ed elastico. Formate una pallina, avvolgetela nella pellicola trasparente e sistematela in frigo a riposare per qualche ora.

  2. Versate il latte, il burro e il grano precotto in una pentola e fate cuocere per circa 10 minuti, fino ad ottenere una crema densa. Unite un pizzico di sale.

  3. Sbollentate i friarielli e fateli scolare bene. Tagliateli finemente con delle forbici o con una mezzaluna. Versate un filo di olio in una padella e fate rosolare lo spicchio di aglio. Unite la salsiccia sbriciolata, un pizzico di sale e fate cuocere per qualche minuto. Aggiungete pure i friarielli e fateli insaporire per circa 5 minuti.

  4. Versate la ricotta di pecora in una ciotola capiente e unite le uova. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Unite i pezzetti di provolone, la salsiccia con i friarielli e il grano tiepido. Salate e pepate, mescolate bene e tenete da parte.

  5. Togliete la pasta frolla dal frigo. Conservatene un pezzo che vi servirà per decorare la pastiera.  Con l’aiuto di un matterello stendete la parte restante su un piano infarinato fino a formare un disco dallo spessore di circa 3-4mm. Imburrate uno stampo di circa 26 cm di diametro e posizionate al suo interno il disco di pasta frolla. Fate aderire bene la pasta al fondo e ai bordi, dopodiché versate al suo interno la farcia. Livellate il tutto con una spatola e procedete alla decorazione della pastiera con delle strisce di pasta frolla.

  6. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 1 ora. La vostra pastiera salata salsiccia e friarielli è pronta per essere gustata ed è buonissima sia calda che fredda!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.