Crea sito

POLPETTE SALSICCIA E FRIARIELLI

Le polpette salsiccia e friarielli sono strepitose! Se non le avete mai provate e amate questo particolare accostamento, allora non sapete che vi siete persi! Da buona napoletana, io adoro la ricetta tradizionale, ossia salsiccia e friarielli cotti in padella e accompagnati da ottimo pane croccante, come adoro la pizza farcita in questo modo, i panini e tanto altro. L’altro giorno avevo del pane raffermo in casa e pensavo ad un modo per utilizzarlo in modo diverso, e da qui l’idea di queste deliziose polpette salsiccia e friarielli. Io le ho farcite con un cubetto di provola affumicata e poi cotte al forno, ma volendo potete pure friggerle per renderle ancora più golose. Buonissime!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gPane raffermo
  • 300 gSalsiccia
  • 500 gFriarielli (sbollentati)
  • 2Uova
  • 50 gPecorino romano (grattugiato)
  • 100 gProvola affumicata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio

Preparazione delle polpette salsiccia e friarielli

  1. Pulite i friarielli e lavateli sotto l’acqua corrente. Sbollentateli per qualche minuto in una pentola piena di acqua in modo che perdano un pò del loro amaro. Scolateli e strizzateli bene. Successivamente, fate rosolare uno spicchio di aglio in 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva, tuffateci dentro i friarielli, salate e fate saltare qualche minuto a fiamma vivace. Spegnete la fiamma e fate intiepidire.

  2. Intanto, sbriciolate la salsiccia e fatela rosolare brevemente in una padella con un filo di olio.

  3. Eliminate la crosta del pane e mettete la mollica in ammollo. Strizzate bene il pane e sistematelo in una ciotola capiente. Unite la salsiccia sbriciolata, i friarielli tagliati grossolanamente con delle forbici, le uova sbattute, il formaggio grattugiato, il sale e il pepe. Impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  4. Con un cucchiaio, prelevate una parte del composto, appiattitelo sul palmo della mano, farcite con un cubetto di provola affumicata e chiudete la polpetta dandole la classica forma rotonda. Sistemate le polpette su un foglio di carta da forno posto in una teglia e condite con un filo di olio. Per formare le polpette potete usare in alternativa questo comodissimo utensile che ho trovato tempo tempo fa su internet, si chiama la croquetera e serve per formare crocchette, polpette e palline di ogni genere. Vi consiglio di ungere lo stampo per facilitare l’estrazione delle polpette.

  5. Fate cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti o comunque fino a completa doratura. Servite le vostre polpette salsiccia e friarielli calde e buon appetito!

Note

Questo articolo contiene link sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.