Crea sito

POMODORI RIPIENI DI CAPRINO E ZUCCHINE

I pomodori ripieni di caprino e zucchine sono buonissimi e davvero molto facili. Si tratta di un piatto estremamente versatile perché potete servirlo come antipasto, come secondo o come piatto unico e in più per la farcia potete usare gli ingredienti che più vi piacciono o semplicemente quelli che avete in frigo da consumare. Io ho usato dei pomodori a grappolo e li ho farciti con del formaggio caprino, delle zucchine grattugiate a crudo e del prosciutto cotto. Se avete necessità di prepararli per tante persone o comunque avete poco tempo, potete pure prepararli il giorno prima, in modo che quello seguente li dovrete solo riscaldare. Buonissimi e sicuramente da provare!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Pomodori (a grappolo)
  • 200 gFormaggio caprino fresco (o ricotta)
  • 300 gZucchine
  • 100 gProsciutto cotto
  • 1Uovo
  • 2 cucchiaiPangrattato
  • q.b.Basilico
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione dei pomodori ripieni di caprino e zucchine

  1. I pomodori ripieni di caprino e zucchine sono semplicissimi da preparare. Iniziamo dalle zucchine. Lavatele bene, grattugiatele e sistematele in un colino all’interno di una ciotola. Condite con del sale e lasciatele così circa 30 minuti in modo che perdano tutta l’acqua di vegetazione.

  2. Intanto, lavate i pomodori, eliminate con un coltello la parte superiore e con l’aiuto di un cucchiaino svuotateli facendo attenzione a non romperli.

  3. Versate il formaggio caprino in una ciotola, unite l’uovo sbattuto, il prosciutto cotto a pezzetti piccoli, il pangrattato, il basilico tritato, il sale e le zucchine strizzate. Mescolate bene.

  4. Condite i pomodori con del sale, dopodiché farciteli con il saporito ripieno e sistemateli in uno stampo su un foglio di carta da forno. Completate con un filo di olio extravergine di oliva e fate cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti. Serviteli caldi, tiepidi o anche a temperatura ambiente e buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.