Zingara ischitana

La Zingara ischitana è un gustosissimo panino che trova le sue radici nella tradizione culinaria dell’isola dalla quale prende anche il nome. Piatto sfizioso e genuino che si prepara in 10 minuti e con pochissimi ingredienti. Vediamo cosa ci occorre per la preparazione della Zingara ischitana.

Zingara ischitana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaPiastra
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

8 fette pane cafone
2 pomodori ramati
300 g mozzarella
q.b. basilico
q.b. olio extravergine d’oliva
100 g prosciutto crudo
q.b. sale fino
q.b. maionese

Strumenti

1 Coltello
1 Piastra

Passaggi

Iniziate la preparazione del piatto tagliando il pane cafone a fette spesse circa un centimetro. In alternativa al pane cafone potete utilizzare un pane di semola o un pane casereccio.  Condite il pane con dell’olio extravergine di oliva. Su ogni fetta di pane spalmate un velo di maionese. Aggiungete qualche foglia di lattuga iceberg, quindi adagiate una fetta di prosciutto crudo. Tagliate a fette i pomodori e la  mozzarella. Aggiungeteli al panino, quindi regolate di sale.  A piacere potete aggiungere qualche fogliolina di basilico fresco. 

Mettete sul fuoco una piastra e fate scaldare. Ponete i panini sulla piastra arroventata e fate tostare il pane per qualche minuto su entrambi i lati. Quando il pane diventerà croccante ponete i panini su un tagliere. Gustatevi la Zingara ischitana insieme ai vostri commensali. 

Zingara ischitana

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.