Crea sito

Pollo grigliato alla paprika

Il Pollo grigliato alla paprika è un secondo piatto sfizioso e leggero. Facilissimo da preparare e con pochissimi ingredienti, questa ricetta è alla portata anche di chi non è particolarmente pratico ai fornelli. Vediamo cosa occorre per la preparazione del Pollo grigliato alla paprika.

Pollo grigliato alla paprika
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 – 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Pollo (sovracosce)
  • 1 cucchiaino Paprika dolce
  • 1 cucchiaio Paprika piccante
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del Pollo grigliato alla paprika disossando le sovracosce di pollo. Per velocizzare la preparazione potete acquistarle già disossate oppure chiedete al vostro macellaio di fiducia di privarle dell’osso. Una volta pronte pulite accuratamente la pelle del pollo ed a pulizia terminata inseritele in un recipiente. Con un coltello tritate finemente uno spicchio d’aglio ed unitelo al pollo. Aggiungete qualche rametto di rosmarino e dell’olio extravergine di oliva. Regolate di sale ed in seguito unite al pollo circa 2 cucchiaini di paprika. In base al gusto si può decidere se utilizzare solo paparika dolce o quella piccante. Per una versione non tanto piccante, mescolate un cucchiaino di paprika dolce con uno piccante. Mescolate il tutto e distribuire il condimento su tutta la superficie della carne. Coprite con della carta velina e fate riposare per almeno 30 minuti in frigo, ciò insaporirà il pollo.

  2. Pollo grigliato alla paprika

    Mettendo ad insaporire il pollo la mattina per la sera o la sera prima per il giorno dopo si ottiene un sapore più deciso. Passato il tempo necessario ponete sul fuoco una piastra grigliata unta con dell’olio extravergine di oliva. Fate scaldare  molto bene quindi ponete su di essa le sovracosce di pollo dal lato della pelle. Cuocete per circa 10 minuti e successivamente girate la carne sull’altro lato. Cuocete per altri 10 minuti ed a cottura terminata mettete il pollo su un piatto da portata. Regolate comunque la cottura in base allo spessore della carne.

  3. Servite il Pollo grigliato alla paprika ai vostri commensali accompagnandolo con dell’insalata o altri contorni a vostro piacere. Vedi anche COME INSAPORIRE LA CARNE DI POLLO.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.