Insalata di tortellini con stracchino rucola pomodorini e speck

L’Insalata di tortellini con stracchino rucola pomodorini e speck è un piatto completo, fresco e gustosissimo perfetto per i giorni estivi o ogni qualvolta si ha voglia di mangiare qualcosa di gustoso e non troppo impegnativo. Una ricetta completa, quindi un piatto unico, pertanto ideale anche da portare in spiaggia. Vediamo cosa ci occorre per preparare l’Insalata di tortellini con stracchino rucola pomodorini e speck.

Insalata di tortellini con stracchino rucola pomodorini e speck
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 – 10 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Tortellini (qui la mia ricetta per farli in casa)
  • 200 g Stracchino
  • 150 g Pomodorini
  • 100 g Speck
  • 50 g Rucola (o comunque a piacimento)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Insalata di tortellini con stracchino rucola pomodorini e speck

    Iniziate la preparazione dell’Insalata di tortellini con stracchino rucola pomodorini e speck dai tortellini. Qui potete trovare la mia ricetta per realizzarli in casa, infatti quando decido di prepararli abbondo nelle quantità e ne ho sempre una o due porzioni in congelatore. Se invece non avete tempo o voglia vanno benissimo anche quelli acquistati (come in questo caso ho fatto anche io perchè avevo finito le scorte!!!) del vostro negozio di fiducia per la pasta fresca.

  2. Lessate i tortellini in abbondante acqua salata, quando saranno cotti scolateli e inseriteli dentro una ciotola capiente. Ungeteli con dell’olio e lasciateli raffreddare. Se avete fretta potete passarli sotto acqua corrente fredda, solo che in questo caso perderanno un pochino di sapidità, pertanto l’acqua di cottura deve essere leggermente sovrassalata.

  3. Quando la pasta sarà fredda, unite lo stracchino, i pomodorini tagliati a pezzettini o a spicchi, la rucola e pezzettini di speck. Aggiustate di sale e olio extra vergine di oliva quindi mescolate il tutto. A questo punto potete servire questo primo piatto semplice e gustosissimo ai vostri commensali.

Note

Se gradite un gusto delicato potete scegliere di preparare (o acquistare) i tortellini con un ripieno alla ricotta e spinaci o, viceversa, per un gusto più deciso tortelli farciti con cacio e pepe, carne e prosciutto crudo. Ovviamente anche il condimento può variare in base ai propri gusti.

Precedente Pasta alle zucchine e robiola Successivo Torta fredda con yogurt panna e amarene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.