Insalata di pollo

L’Insalata di pollo è un secondo piatto fresco e gustoso, rigorosamente light. Ovviamente ci sono milioni di ricette tutta valide e super golose, però quasi tutte prevedono l’utilizzo della, si buonissima ma non light, maionese. In questo caso, nella ricetta non c’è, ma il tutto rimane decisamente cremoso e gustosissimo. Semplicità, gusto e poche calorie. Vediamo cosa ci occorre per preparare l’Insalata di pollo.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Pollo (io ho usato le sovra cosce)
  • 1 Verdure miste in scatola (io ho usato il mix mais, piselli e carote)
  • 100 g Pomodorini
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 150 g Yogurt greco 0% di grassi
  • q.b. Pepe (opzionale)

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione dell’Insalata di pollo dall’ingrediente principale, il pollo. Inserite le sovra cosce (come nel mio caso, ma va bene anche petto o coscia) dentro una pentola capiente con dell’acqua fredda abbondante e private della pelle. Lessate il pollo per circa 20 – 25 minuti, ma regolatevi in base alla grandezza del pezzo. Le mie erano piuttosto piccole. Aggiustate l’acqua di sale e una volta cotte scolate e lasciatele raffreddare.

  2. Nel frattempo lavate i pomodorini, tagliateli a spicchi ed inseriteli dentro una ciotola. Unite il mix di verdure che avete scelto (in alternativa va bene anche solo mais), lo yogurt, una presa di sale ed un filo di olio extra vergine di oliva.

  3. Sfaldate la carne ormai fredda, unitela al resto degli ingredienti e amalgamate il tutto. Aggiustate di sale e pepe, unite qualche fogliolina di prezzemolo fresco e servite l’Insalata di pollo ai vostri commensali. In alternativa potete usare della carne di tacchino, o nel caso non abbiate problemi di “linea 😛 ” sostituite lo yogurt con la Maionese (questa è la mia ricetta fatta in casa).

PROVA LE ALTRE RICETTE

Precedente Brioche col tuppo Successivo Scaloppine di prosciutto in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.