Timballo di ziti al forno

Quando ero piccola la mia mamma la domenica mattina mi dava il compito di spezzare gli ziti. Questa pasta lunga che si rompeva in tanti maccheroni di varie lunghezze, buonissimi nella loro imperfezione. Ora questo formato è come passato un pò di moda, ma proprio oggi voglio riproporvelo in una deliziosa versione al forno: il Timballo di ziti al forno. Una ricetta ricca e gustosa adatta al pranzo della domenica, ma anche alla gita fuoriporta della Pasquetta. A proposito, ho appena letto le previsioni del tempo per la Pasqua e indicano caldo e sole! Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme uno squisito Timballo di ziti al forno

Timballo di ziti al forno

timballo di ziti al forno
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350 Ziti
  • 700 g Passata di pomodoro
  • mezza Cipolle
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Sale
  • 4 Uova
  • 200 g Scamorza (provola)

Per le polpettine:

  • 350 g Carne bovina (macinata)
  • 100 g mollica di pane
  • 1 Uova
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Preparate innanzitutto le Polpettine, cosa che potete anche fare in anticipo e conservare in frigo chiuse in un contenitore. Mescolate in una ciotola la carne macinata con la mollica di pane sbriciolata, l’uovo, il parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato. Mescolate per bene e formate delle piccole polpettine che cuocerete poi in padella con un filo di olio evo.

  2. Preparate ora il sugo: fate soffriggere leggermente in una casseruola la cipolla a fettine sottili con 2-3 cucchiai di olio evo e aggiungete poi la passata di pomodoro. Regolate di sale e lasciate cuocere il sugo a fiamma bassa per circa 14-15 minuti. Preparate anche le uova sode: mettete le uova in una casseruola, copritele di acqua e lasciatele cuocere per 8 minuti dal bollore. Lasciatele poi raffreddare sotto un getto sottile di acqua corrente e dopo sbucciatele delicatamente e tagliatele a spicchi.

  3. timballo di ziti al forno

    Spezzate grossolanamente gli ziti e lasciateli poi cuocere in abbondante acqua salata. Scolateli al dente e lasciateli raffreddare e asciugare stesi su un telo. Preriscaldate il forno a 200°. Condite gli ziti con i 2/3 del sugo. Trasferitene la metà in una pirofila. Coprite con le polpette, la scamorza a cubetti e gli spicchi di uova sode. Coprite con l’altra pasta. Condite con il sugo tenuto da parte e spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato. Fate cuocere il Timballo di ziti al forno per circa 18-20 minuti

… e non dimenticare che

Puoi sostituire la mollica di pane anche con 2-3 fette di pancarrè

Per una ricetta ancora più ricca e saporita puoi aggiungere anche 80 grammi di prosciutto cotto al ripieno del Timballo

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta delle mie Lasagne al forno con besciamella e ragù

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.