Spaghetti con pesto di cime di rapa

Che buone che sono le cime di rapa! Una verdura invernale tipica della mia regione che io adoro. Stamane al mercato ne ho trovate proprio di deliziose, dalle foglie tenere e con quei piccoli fiorellini gialli. E’ una verdura che ama il freddo, quindi siamo proprio nel periodo adatto per farne grandi mangiate, poi sono ricche di calcio e vitamine, e allora motivo in più per portarle spesso sulle nostre tavole. La ricetta che voglio raccontarvi oggi è quella di un primo piatto semplice e squisito: gli Spaghetti con pesto di cime di rapa. Questa deliziosa verdura si trasforma in una soffice e saporita crema che avvolge la pasta rendendola irresistibilmente buona. Insomma proprio una ricettina che vi consiglio di provare al più presto, e non dimenticate di farmi sapere se vi è piaciuta. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme un buonissimo piatto di Spaghetti con pesto di cime di rapa…

Leggi anche la ricetta del mio Pancotto con patate e cime di rapa

SEGUI le mie Videoricette: Clicca QUI

Spaghetti con pesto di cime di rapa

spaghetti con pesto di cime di rapa

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di spaghetti (o il formato di pasta che preferite)
  • 700-800 grammi di cime di rapa
  • 5-6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchio di pinoli
  • olio evo
  • sale

Preparazione: Pulite le cime di rapa, eliminando le foglie più grandi e rovinate e la parte inferiore più dura dei gambi. Lavatele per bene sotto l’acqua corrente, scolatele e lessatele in acqua bollente leggermente salata per circa 10-12 minuti. Il tempo di cottura delle cime di rapa dipende molto dalla loro qualità e dalla loro grandezza, quindi vi conviene controllare la cottura. Scolatele per bene. Trasferite le cime di rapa in un contenitore alto. aggiungete lo spicchio d’aglio, il parmigiano grattugiato, i pinoli e qualche cucchiaio di olio. Riducetele a crema con un frullatore ad immersione o un mixer, se occorre agiungete un altro pochino di olio.  Per una preparazione più saporita potete sostituire il parmigiano con del formaggio pecorino.

spaghetti con pesto di cime di rapa

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente, conservando un pochino dell’acqua di cottura. Mescolate gli spaghetti n una ciotola con il Pesto di cime di rapa, se occorre aggiungete un pochino dell’acqua di cottura tenuta da parte. Servite gli Spaghetti con pesto di cime di rapa con una spolverata di formaggio grattugiato.

Potete anche conservare il Pesto di cime di rapa in barattolini in freezer, ottimo per condire la pasta quando non troverete più questa verdura al mercato

Seguimi su FACEBOOK e resta sempre aggiornato sulle mie nuove ricette

Leggi anche i miei Spaghetti con cime di rapa

Precedente Crispelle di riso Successivo Uova al pomodoro e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.