Crea sito

Pancake alle arance

Pancake alle arance soffici e profumati. La ricetta che voglio raccontarvi oggi è quella di morbidi e deliziosi pancake speciali per una colazione meravigliosa. Quello che ho preparato oggi sono senza burro e senza latte, ma deliziosamente profumati con succo e scorza d’arancia che li rendono veramente buonissimi. Anche se solitamente la mia colazione è con fette biscottate e marmellata o un dolce soffice fatto in casa, soprattutto la domenica e nei giorni festivi mi piace coccolare lamia piccola famiglia preparando i Pancake. Soffici frittelle da condire con miele, frutta fresca o, se vogliamo esagerare, con nutella. Bastano proprio pochissimi minuti per prepararli e vi lascio solo immaginare quanto sono buoni. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme i miei Pancake soffici all’arancia

pancake alle arance
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI DEL PANCAKE ALLE ARANCE

  • 1uova
  • 2 cucchiaizucchero
  • 100 gfarina 00
  • 140 mlsucco d’arancia
  • 1scorza d’arancia (non trattata)
  • 3 cucchiaiolio di semi
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci (4 grammi)
  • q.b.burro o olio (per ungere la padella)

COME SI PREPARANO I PANCAKE ALL’ARANCIA

  1. Per questa ricetta vi consiglio di adoperare delle arance non trattate per usare anche la scorza. Lavate per bene le arance, grattugiate la scorza di un’arancia e spremete il succo. Vi occorreranno circa 140 ml di succo d’arancia.

  2. Montate l’uovo con lo zucchero con una frusta a mano o elettrica. Aggiungete il succo e la scorza d’arancia e l’olio di semi. Mescolate e continuate la preparazione aggiungendo la farina setacciata con il lievito per dolci.

Cottura dei Pancake soffici

  1. Ungete con burro o olio una padella antiaderente. Riscaldate a fiamma media e versateci dentro un mestolino di composto. Lasciate cuocere per circa un minuto.

  2. Quando in superficie si saranno formate tante bollicine è il momento di girare il pancake delicatamente con una spatola. Lasciatelo cuocere per circa un minuto anche dall’altro lato. Preparateli tutti allo stesso modo sino ad esaurire il composto.

  3. Ora non vi resta che gustarli ancora tiepidi con aggiunta di miele, sciroppo d’acero, frutta fresca o nutella. Ma sono deliziosi anche semplicemente spolverizzati di zucchero a velo.

    A domani con una nuova ricetta, un abbraccio, Loredana

I Consigli di Loredana

*Questo post contiene un link sponsorizzato

Se adoperi una padella più grande puoi cuocere anche 2-3 pancake per volta

Poi una soluzione semplice se adorate preparare pancake è questa padella apposita, la trovate a questo link –> QUI ottima anche per cuocere le uova

Se avanzano dei pancake conservali in un contenitore in frigo per un giorno, ti basterà riscaldarli per 2 minuti in padella o in forno per farli tornare morbidi e soffici come appena fatti

Leggi anche la ricetta della mia Torta soffice all’arancia

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE per leggere ancora altre ricette

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.