Ciambella di mele invisibili

Ieri il calendario indicava che è arrivato l’autunno, anche se qui le temperature sono ancora calde e piacevoli. Ma ormai io sono già proiettata nella mia cucina verso ricette tipicamente autunnali, proprio come il delizioso dolce che voglio raccontarvi oggi: la Ciambella di mele invisibili. Un dolce che profuma di casa, di buono e di dolci coccole. E’ una torta di mele anche se le mele non le vedete, perché le ho grattugiate e aggiunte all’impasto, e donano al dolce una morbidezza e un profumo unici, veramente irresistibili. Una ciambella speciale umida e deliziosa, ottima a colazione, a merenda o in qualsiasi momento della giornata e che non vi stancherete mai di continuare a preparare. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme una buonissima Ciambella di mele invisibili

Ciambella di mele invisibili

ciambella di mele invisibili
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:35-40 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina 120 g
  • Mele (300 grammi) 2
  • Uova 2
  • Zucchero 130 g
  • Fecola di patate 60 g
  • Olio di semi 60 ml
  • Lievito in polvere per dolci (8 grammi) mezza bustina
  • Cannella in polvere un pizzico
  • Zucchero a velo (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. ciambella di mele invisibili

    Pulite le mele e grattugiatele. Preriscaldate il forno a 180°. Montate le due uova intere con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Unite anche l’olio di semi e le mele grattugiate. Mescolate per bene.

  2. Unite anche la farina e la fecola di patate setacciate e mescolate insieme al lievito per dolci. Aggiungete anche un pizzico di cannella grattugiate e mescolate per bene.

  3. Oliate e infarinate (scuotendo l’eccesso di farina) uno stampo a ciambella di 20 cm di diametro. Versateci dentro il composto e lasciate cuocere la Ciambella di mele invisibili nel forno caldo per circa 35-40 minuti. Controllate la cottura del dolce con la prova stecchino.

  4. ciambella di mele invisibili

    Lasciatela raffreddare prima di sformarla su un piatto e spolverizzatela a piacere con dello zucchero a velo. Morbida, profumata e buonissima!

Note e Consigli:

Puoi sostituire l’olio di semi con 50 grammi di burro fuso

Per preparare questa Ciambella io ho utilizzato delle mele Gala, ma puoi utilizzare anche delle mele Golden

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la mia ricetta della Torta di mele irlandese

Precedente Gnocchi di ricotta Successivo Bucatini alla mediterranea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.