Cheesecake veloce alle pesche

Cheesecake veloce alle pesche fresca e deliziosa. Anche in questa estate bollente un dessert non può mancare a allora meglio optare per un dolcetto semplice, veloce e freschissimo, proprio come la ricetta che voglio raccontarvi oggi. Un dolce al cucchiaio che si prepara in pochi minuti e si conserva in frigo per mangiarlo fresco e delizioso. Una base di biscotti, una crema di ricotta e yogurt ed infine una gelatina di pesche. Che dite vi piace questa idea? Vi consiglio di provarla subito e non dimenticate di farmi sapere se vi è piaciuta! Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme una buonissima Cheesecake alle pesche

cheesecake veloce alle pesche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 Cheesecake alle pesche
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
496,22 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 496,22 (Kcal)
  • Carboidrati 65,11 (g) di cui Zuccheri 42,54 (g)
  • Proteine 13,81 (g)
  • Grassi 20,64 (g) di cui saturi 12,66 (g)di cui insaturi 6,74 (g)
  • Fibre 3,05 (g)
  • Sodio 218,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 175 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI DELLE MINI CHEESECAKE ALLE PESCKE

  • 160 gbiscotti Digestive
  • 40 gburro (fuso)
  • 250 gricotta
  • 150 gyogurt greco
  • 120 gzucchero
  • 500 gpesche
  • 4 ggelatina in fogli

COME SI PREPARA LA CHEESECAKE CON LE PESCHE

  1. Fate sciogliere il burro in un pentolino o nel microonde. Tritate in un mixer i biscotti e mescolateli poi in una ciotola con il burro fuso. Suddividete la base di biscotti in 4 bicchieri i coppette e comprimete per bene con il dorso di un cucchiaio.

  2. Trasferite i bicchieri in frigo per compattare la base per almeno 30 minuti. Preparate intanto la crema: mescolate in una ciotola la ricotta con lo yogurt e 70 grammi di zucchero. Mescolate per bene. Suddividete la crema nei 4 bicchieri livellando con una spatola

  3. Riponete i bicchieri in frigo mentre preparate la gelatina di pesche. Fate ammorbidire la gelatina in una ciotola con acqua fredda. Lavate le pesche e sbucciatele lasciandone una da parte. Tagliate le pesche a piccoli cubetti, trasferiteli in una casseruola e aggiungete 50 grammi di zucchero.

  4. Lasciate cuocere le pesche a fiamma bassa per 10 minuti rigirandole spesso con un cucchiaio di legno. Frullate poi con un mixer o frullatore ad immersione. Spremete la gelatina e trasferitela nelle pesche frullate rigirando per lasciarla sciogliere.

  5. Riprendete i bicchieri e versate delicatamente la gelatina di pesche. Riponete la Cheesecake alle pesche in frigo a rassodare per almeno 2 ore. Decorate i bicchieri con 3 fettine di pesche e qualche fogliolina di menta fresca.

    A domani con una nuova ricetta, un abbraccio, Loredana

I Consigli di Loredana

Se preferisci puoi sostituire lo yogurt greco con yogurt bianco o yogurt alla pesca

Puoi sostituire i biscotti digestive con biscotti secchi o biscotti integrali

La Cheesecake veloce alle pesche si conserva in frigo per 2 giorni o puoi anche congelarla

Leggi anche la ricetta della mia Torta cremosa al cioccolato e del mio Tiramisù con frutti di bosco

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE per leggere ancora altre ricette

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.