Crea sito

PASTIERA DI RISO DOLCE ricetta napoletana

La pastiera di riso dolce è una crostata tipica napoletana molto profumata che si prepara tutto l’anno ma in particolare nel periodo di Pasqua.

PASTIERA DI RISO DOLCE ricetta napoletana
PASTIERA DI RISO DOLCE ricetta napoletana

Pastiera di riso dolce

 

COSA SERVE?

Per 2 pastiere del diametro di 22 centimetri:

  • Per la frolla:
    500 g di farina per dolci
    250 g di burro
    170 g di zucchero a velo vanigliato
    20 g di tuorli
    90 g di albumi
    buccia grattugiata di 1 limone
  • Per il ripieno:
    500 g di riso Arborio
    1 L di latte
    500 ml di acqua
    500 g di zucchero
    1 presa di cannella in polvere
    1 pizzico di sale
    2 baccello di vaniglia

    60 ml di fior d’arancio
    60 ml di rum scuro
    buccia grattugiata di 2 arance
    50 g di burro

  • 8 uova intere
  • 200 ml di latte

 

PASTIERA DI RISO DOLCE ricetta napoletana
PASTIERA DI RISO DOLCE ricetta napoletana

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la frolla. Lavorare la farina con lo strutto (o il burro), lo zucchero e la buccia di limone. Infine unire l’uovo intero e l’albume e lavorare poco, giusto il tempo di ottenere un composto liscio ed elastico. Coprire con pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per almeno 2 ore (meglio ancora se per tutta la notte).

Cuocere il riso. Portare a bollore 1 litro di latte e 500 ml di acqua, aggiungere quindi il riso, un pizzico di sale e la cannella e cuocere per 15 minuti mescolando spessissimo in modo che il riso non si attacchi sul fondo della pentola. Aggiungere poi la buccia grattugiata dell’arancia, la vanillina e il burro e mescolare per circa 1-2 minuti. Far raffreddare completamente il composto che risulterà asciutto e cremoso tipo un risotto.

Preparare la farcitura. Aggiungere al riso il rum e il fior d’arancio, poi 200 ml di latte e quindi le uova una per volta.

Stendere la frolla fino allo spessore di 2 millimetri circa (tenerne da parte un pezzetto per le strisce).

Comporre la pastiera. Rivestire ciascuna teglia imburrata ed infarinata con la pasta frolla, versarvi all’interno la farcitura e decorare la superficie con le strisce.

Infornare in forno già caldo a 170°C per 60-90 minuti in base alla potenza del forno. Quando le pastiere saranno dorate, spegnere il forno e farle riposare nel forno spento per almeno 30 minuti.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

3 Risposte a “PASTIERA DI RISO DOLCE ricetta napoletana”

  1. ciao, sono golosissima di pastiere di riso . la mia famiglia ne prepara tante . al riso , dopo cotto, si
    aggiunge la ricotta, non altro latte. io la preparo anche a carnevale . in questa ricetta ci vanno circa 600 grammi di ricotta . è simile a quella grano . il riso sostituisce il grano . ciao, in campania la facciamo con la ricotta .

    1. Anche io sono campana e non abbiamo mai messo ricotta :O voi davvero la mettete? Devo provare!

  2. prova con la ricotta . l unica cosa che non mettiamo, sono i canditi, perchè non
    piacciono . e al posto del rum la strega , fidati . ciao , ciao.

    ah, se metti la ricotta, metti qualche cucchiaio di zucchero in più, deve essere dolce la ricotta .

I commenti sono chiusi.