Crea sito

LIEVITINO RICETTA

Lievitino ricetta per impasti lievitati dolci e salati. Ricetta universale lievitino per pizza, lievitino per il pane e lievitino per brioche.

Lievitino cos’è?
Il lievitino non è altro che un impasto a base di acqua, lievito e farina da utilizzare per impasti lievitati dolci e salati.
Perche fare il lievitino?
Fare il lievitino vi aiuterà non solo ad abbreviare i tempi di lievitazione, ma anche ad ottenere impasti lievitati più soffici che si conservano soffici per più tempo. Il lievitino conferisce agli impasti una maggiore forza di lievitazione.
Quando usare il lievitino?
Il lievitino si può utilizzare in tutti gli impasti lievitati dolci e salati. Vi lascio più sotto la ricetta universare del lievitino, da utilizzare per tutti gli impasti lievitati. Come fare il lievitino per il pane? Come fare il lievitino per pizza? Come fare il lievitino per pan brioche? Il procedimento e le dosi sono sempre gli stessi, sia che si tratti di pizza con lievitino, sia che si tratti di pane con lievitino, sia che si tratti di brioche con lievitino, ecc.
Come fare il lievitino con lievito secco?
Per fare il lievitino con lievito secco, basta sostituire la quantità di lievito di birra fresco con la metà del lievito di birra secco. Ossia, sostituire i 6 g di lievito di birra fesco con 3 g di lievito di birra secco (o disidratato).

LIEVITINO RICETTA | come fare il lievitino per pizza pane e pan brioche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 10 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

LIEVITINO RICETTA

  • 100 gfarina 0 (o manitoba)
  • 100 gacqua (o latte o altro liquido a piacere)
  • 6 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainozucchero

Preparazione

LIEVITINO COME SI FA?

LIEVITINO RICETTA

  1. La ricetta che trovate qui oggi è la ricetta del lievitino senza latte. Se volete preparare il lievitino con il latte, vi basterà sostituire i grammi di acqua con la stessa quantità di grammi di latte.

  2. Intiepidire 25 g di acqua (o di latte o altro liquido a piacere).

  3. Nell’acqua tiepida (o comunque nel liquido utilizzato), versare il lievito di birra fresco e lo zucchero, mescolare bene in modo che il lievito si sciolga completamente nell’acqua (o nel liquido utilizzato). Far riposare per 10-15 minuti, in modo che il lievito di birra fresco si attivi, formando sulla superficie della soluzione delle bollicine o, meglio ancora, una schiuma.

  4. In una scodella, versare 75 g di acqua (o di latte o altro liquido a piacere), la farina 0 forte (o farina manitoba) e il lievito attivato.

  5. Mescolare il tutto, fino ad ottenere una massa omogenea.

  6. Coprire con la pellicola trasparente la scodella con il lievitino e farla riposare a temperatura ambiente per un’ora o, comunque, fino a che il lievitino non sarà raddoppiato di volume e sulla sua superficie non si saranno formate tante bollicine.

  7. LIEVITINO RICETTA | come fare il lievitino per pizza pane e pan brioche

    Quando il lievitino per pizza, pane e lievitati dolci e salati avrà raddoppiato il proprio volume, formando tante bollicine sulla sua superficie, vuol dire che sarà pronto per essere utilizzato.

COME UTILIZZARE IL LIEVITINO PER DOLCI E SALATI?

  1. Perchè fare il lievitino? Il lievitino conferisce agli impasti lievitati dolci e salati una extra sofficità e leggerezza e un maggior vigore di lievitazione.

  2. Lievitino come usarlo?

  3. Il lievitino può essere utilizzato in tutti gli impasti lievitati (pane, pizza, pan brioche, ecc), anche se la ricetta non lo prevede.

  4. Il lievitino preparato con le dosi sopra indicate può essere utilizzati per impasti che prevedano 500 g di farina totali.

  5. Se ad esempio, trovate la ricetta di una pizza senza lievitino che prevede l’utilizzo di 500 g di farina, per trasformare quella ricetta in pizza con lievitino dovrete calcolare 500 g di farina totali – 100 g di farina (già utilizzata per preparare il lievitino. In totale, quindi, dovrete utilizzare 400 g di farina + il lievitino.

  6. Il discorso fatto per la farina, vale anche per i liquidi (che siano essi acqua o latte). Se la ricetta della pizza senza lievitino prevede l’utilizzo di 300 g di acqua, dovrete calcolare 300 g di acqua della ricetta – 100 g di acqua del lievitino. Quindi, in totale, dovrete utilizzare 200 g di acqua + il lievitino.

  7. Riassumendo:

    per un impasto di 500 g di farina e 300 g di acqua, utilizzare: 400 g di farina + 200 g di acqua + il lievitino

  8. Il calcolo è molto facile, basterà sottrarre 100 g di farina dal totale della farina prevista dalla ricetta e 100 g di liquidi dal totale dei liquidi previsti dalla ricetta.

  9. Aggiungendo il lievitino all’impasto, le dosi totali di liquidi e farina torneranno ad essere le stesse previste dalla ricetta che avete scelto di utilizzare. I 100 g di acqua e i 100 gi di farina del liqvitino, sommati ai 200 g di acqua e ai 400 g di farina conteggiati, raggiungeranno il peso di 300 g di acqua e 500 g di farina: esattamente i grammi previsti dalla ricetta che non prevedeva il lievitino.

IL LIEVITINO SI PUO’ FARE LA SERA PRIMA?

  1. Se si preferisce, si può anche preparare il lievitino la sera prima.

  2. Dopo aver impastato il lievitino, coprirlo con pellicola trasparente e riporlo in frigorifero per tutta la notte.

  3. Il mattino successivo, togliere il lievitino dal frigorifero e lasciarlo a temperatura ambiente per un’ora, prima di utilizzarlo.

QUANDO USARE IL LIEVITINO NEGLI IMPASTI?

  1. Il lievitino va inserito negli impasti lievitati di pizza, pane, brioche e simili, fin da subito, insieme alla restante parte di liquidi e di farina.

  2. Il lievitino andrà impastato con la restante parte di liquidi (acqua, latte, yogurt o panna) e farina (farina 0, farina 00 o manitoba) previsti dalla ricetta.

  3. Solo in un secondo momento dovranno essere aggiunti gli altri ingredienti, come ad esempio sale, uova, burro, olio, aromi, ecc).

COME FARE IL LIEVITINO CON LIEVITO MADRE?

  1. Il lievito madre è già di pers sè un lievitino, è un lievitino naturale. Quindi, rinfrescando il lievito madre, prima di utilizzarlo, si otterrà il lievitino da utilizzare per l’impasto di pane, pizza, ecc.

COME FARE IL LIEVITINO SENZA LIEVITO?

  1. Il lievitino senza lievito di birra non è altro che il lievito naturale, meglio conosciuto come lievito madre. Per preparare il lievitino senza lievito, quindi, basterà preparare (o rinfrescare) il lievito madre per poi utilizzarlo negli impasti lievitati dolci e salati.

  2. LIEVITINO RICETTA | come fare il lievitino per pizza pane e pan brioche

– dosi lievitino

– lievitino per pizza

– lievitino per pane

– lievitino per dolci

– lievitino pizza

– lievitino cos’è

– lievitino a cosa serve

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

2 Risposte a “LIEVITINO RICETTA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.