Lasagne con melanzane alla parmigiana

Le lasagne con melanzane alla parmigiana sono un piatto strepitoso! è vero che è abbastanza calorico, ma il vostro palato sarà così soddisfatto da farvi dimenticare tutte le diete 😀

L’idea delle lasagne con melanzane alla parmigiana è nata quando ho visto, per la prima volta, questa ricetta della mia amica M. del bellissimo blog “Le ricette di Libellula“, ricco di ricette collaudatissime; ho usato un tipo di pasta diverso dal suo, ma credo che il risultato sia ottimo in entrambi i casi.

Le lasagne con melanzane alla parmigiana, come dice il nome stesso, sono strati alternati di pasta tipo lasagne, melanzane, sugo e mozzarella. Provare per credere 😛

Lasagne con melanzane alla parmigiana

lasagne con melanzane alla parmigiana

 

Lasagne con melanzane alla parmigiana

Ingredienti per 4 persone (pirofila 18×30 cm circa):

Ingredienti per il sugo:

  • 3/4 fettine di cipolla
  • 4-5 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 1 kg passata di pomodoro
  • sale q.b.
  • basilico

 

  • 2 melanzane grandi
  • 1 piatto di farina
  • olio per friggere

 

  • 300 grammi mozzarella sgocciolata
  • 12-15 fogli lasagne (io ho usato le sottili Barilla)
  • Parmigiano reggiano o grana padano grattugiato q.b.

Per preparare il sugo:

Versare in una pentola, l’olio e la cipolla sminuzzata e cuocere 3-4 minuti per dorarla. Aggiungere la passata di pomodoro, il sale e qualche fogliolina di basilico (lavata), portare a bollore a fuoco medio; appena inizia a bollire, abbassare il fuoco, coprire con un coperchio e cuocere a fiamma bassa per almeno un’ora.

Intanto pelare le melanzane, tagliarle a fettine dello spessore di circa 6-7-mm, e metterle in un piatto, formando degli strati tra i quali mettiamo del sale fino, lasciare riposare per circa 30 minuti.

Passato il tempo di riposo, asciugare bene, con un panno, le fettine di melanzane dall’acqua prodotta durante il riposo con il sale. Passarle nelle farina su entrambi i lati e friggerle in abbondante olio ben caldo. Quando sono ben dorate su entrambi i lati, riporre su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Dopo aver fatto sgocciolare la mozzarella in un colino, tagliarla a dadini.

Ora che tutto è pronto…

Distribuire un mestolo di sugo sul fondo della pirofila, mettere il primo strato di lasagne e sistemarle in base alle dimensioni della vostra pirofila (io ho utilizzato tre fogli, 2 per il senso della lunghezza e 1 per il senso della larghezza);

Continuare con uno strato di melanzane e uno di mozzarella fino a ricoprire tutta la superficie delle lasagne, distribuire un mestolo di sugo e del formaggio grattugiato;

Ripetere l’operazione (lasagne-melanzane-mozzarella-sugo-formaggio) fino ad arrivare al bordo della pirofila. Terminare gli strati con uno di lasagne, distribuire un mestolo di sugo e del  formaggio grattugiato su tutta la superficie.

Cottura: Forno ventilato a 220°per circa 12 minuti + 3-4 minuti con funzione grill

Poichè ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, cuocere secondo le indicazioni dello stesso 🙂

lasagne con melanzane alla parmigiana

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui, dove troverete anche le ricette del blog Maky in cucina; e su pinterest, cliccando qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.