Crea sito

Donuts bimby tm31

I donuts bimby tm31 sono le famosissime ciambelle americane, dolcetti deliziosi e belli da vedere, ricoperte di glassa colorata, codette, diventati famosi in Italia anche grazie ai “Simpson”; semplicissimi da preparare in casa e davvero gustosissimi 🙂

Cliccando qui, trovate il procedimento senza bimby

Donuts bimby tm31

donuts bimby tm31

 Donuts bimby tm31

Ingredienti per circa 20 donuts bimby tm31:

  • 200 grammi latte
  • 35 grammi zucchero
  • 10 grammi lievito di birra
  • 35 grammi burro
  • 350 grammi farina 00*
  • 150 grammi farina manitoba*
  • 1 bustina vanillina
  • mezza fiala essenza al limone o buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 uovo
  • olio per friggere

* Si può usare anche solo farina tipo 00

Per la glassa al cioccolato:

  • 50 grammi cioccolato fondente
  • 25 grammi burro
  • codette di zucchero per la copertura

Procedimento:

Mettere nel boccale il latte, lo zucchero, il lievito di birra ed il burro: 45 sec. 37° vel.3; aggiungere le farine, la vanillina, l’uovo e l’essenza al limone: 2 min. e 30 sec. vel. spiga.

Trasferire l’impasto in una ciotola capiente, coprire con la pellicola ed un panno e lasciare in lievitazione fino al raddoppio in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria.

Passato il tempo di lievitazione, formare le ciambelle, coprirle con un panno e lasciarle lievitare per almeno 40 minuti.

Friggere in abbondante olio caldo, rigirando spesso (cuociono in pochissimi minuti); mettere su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Per preparare la glassa, ho usato il microonde, ho messo burro e cioccolato a pezzetti in una ciotola di vetro per 35 sec a 750 watt e ho girato velocemente con una forchetta per amalgamare.

Con l’aiuto di una pinza, immergere i donuts nella glassa al cioccolato e cospargere di codette; poi lasciare asciugare.

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui; e su pinterest, cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.