Tortino di riso con risotto avanzato

Come riciclare il risotto avanzato? Una domanda che affligge molte mamme come me, alle prese con un buon piatto di risotto, che è avanzato dal pranzo…
Capita delle volte che avanzi del risotto, no? A me, per un motivo o per un altro capita spesso e certamente il risotto riscaldato non è che sia la pietanza più buona al mondo ;-)!  Così, l’ultima volta che è avanzato il risotto perché mio figlio si è dimenticato di comunicarmi che non sarebbe tornato per pranzo, ho deciso di riproporglielo il giorno successivo, ma trasformato e reso ancora più buono (pensare che sarebbe dovuta essere una punizione…).
Con il risotto avanzato infatti, ho preparato questo Tortino di riso con risotto avanzato, gratinato, dorato e filante e delizioso!
Nel caso della ricetta che vi spiego avevo del risotto con piselli , ma qualunque tipo può andare bene e anche le dosi sono indicative, quindi andate anche un po’ “a sentimento”.
E se questa ricetta vi stuzzica, ecco come riciclare il risotto avanzato con altre ricette golose:
Risotto in crosta di sfoglia con risotto avanzato e la Sfoglia ripiena con risotto avanzato provola e speck.

Vi ricordo che se volete restare aggiornati su tutte le mie ricette, potete seguire mia pagina Facebook (qui) e il mio profilo Instagram (qui).

Come conservare il risotto avanzato? E’ semplice, se volete consumarlo in giornata, dopo essersi freddato, copritelo con pellicola e lasciatelo a temperatura ambiente, se invece intendete usarlo il giorno dopo, o al massimo due giorni dopo, una volta freddo e coperto con pellicola, riponetelo in frigo.

Tortino di riso con risotto avanzato
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4-5 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • (600g di risotto avanzato o preparato appositamente)
  • 3Uova
  • 70 gformaggio (grattugiato tipo grana o parmigiano)
  • 150 gProsciutto cotto
  • 200 gMozzarella
  • 70 gPangrattato (Circa)

Strumenti

  • Teglia
  • Forno

Come riciclare il risotto avanzato

  1. In una ciotola raccogliete il riso e lavoratelo con le uova e circa 80g di grana. Mescolate bene il tutto. Ricoprite di carta forno un stampo, quello più adatto alle vostre esigenze, il mio era da 22cm.

  2. Ungetelo e cospargetelo di pan grattato. Versate metà del composto di riso e uova, stendete quasi tutta la mozzarella e il prosciutto, ricoprite con il riso rimasto e ancora un po di mozzarella. Date un giro d’olio e con un pennellino da cucina cercate di distribuirlo uniformemente. Cospargete con altro pan grattato e il grana rimasto.

  3. Tortino di riso con risotto avanzato

    Infornate a 200° per 20/25 minuti, fino a quando cioè le uova siano cotte e si sia formata una crosticina croccante. Servite il tortino caldo o tiepido e vedrete come andrà a ruba col suo sapore sfizioso e il formaggio filante!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Risotto ai funghi e cavolo viola;

    Risotto integrale con zucca e funghi;

    Risotto ai funghi ricetta semplice;

    Risotto alla zucca e ricotta.

    Risotto cime di rapa e salsiccia.

Note

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.