Pasta brioche allo yogurt senza uova sofficissima

Pasta brioche allo yogurt senza uova sofficissima…
Una pasta brioches morbidissima e filante per realizzare mille prodotti da forno leggeri e fragranti utilizzando poco burro e nessun uovo, una ricetta light e deliziosa.
Per preparare questo impasto, serve la planetaria, infatti dovrete ottenere una massa idratata, ma perfettamente liscia e incordata ed utilizzare una buona farina 0, meglio una Manitoba, per il resto, non ci sono altre particolari indicazioni, se non quella di rispettare perfettamente i vari passaggi!
Siete pronti? Allora corriamo in cucina a mettere le mani in pasta!!

Pasta brioche allo yogurt senza uova sofficissima
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni12 pezzi
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
254,98 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 254,98 (Kcal)
  • Carboidrati 45,83 (g) di cui Zuccheri 11,45 (g)
  • Proteine 7,70 (g)
  • Grassi 5,54 (g) di cui saturi 3,37 (g)di cui insaturi 2,16 (g)
  • Fibre 1,73 (g)
  • Sodio 175,21 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 600 gfarina 0 (o manitoba)
  • 300 gyogurt (dolce alla vaniglia)
  • 180 gLatte
  • 50 gBurro
  • 5 gSale
  • 100 gZucchero
  • 12 gLievito di birra fresco (o mezza bustina di secco 3,5g)
  • q.b.Scorza d’arancia
  • 1 bustinaVanillina

Strumenti

  • Planetaria

Pasta brioche allo yogurt senza uova sofficissima:preparazione…

  1. Inserite nella ciotola della planetaria la farina, il latte, lo yogurt e lo zucchero, lasciatela partire e intanto sciogliete il lievito in un po’ d’acqua.

    Aggiungetelo all’impasto e lasciate che si incordi perfettamente.

    Noterete che prima il composto sarà molliccio e colloso, ma pian piano prenderà consistenza, ci vorranno circa 15 minuti.

  2. Aggiungete il sale e il burro morbido ma non sciolto e lavorate ancora, finite con la vanillina e un’abbondante grattata di scorza d’arancia.

    Appena la massa sarà perfettamente liscia e omogenea e tirandone un lembo formerà un velo senza stracciarsi avrete finito, tutto il procedimento dovrebbe durare 20-25 minuti, non abbiate quindi fretta.

  3. Pasta brioche allo yogurt sofficissima

    Rivoltate la massa sulla spianatoia, formate una bella palla e e inseritela in una ciotola leggermente unta. Coprite con pellicola, riponete in forno con luce accesa fino al suo triplicarsi, potrebbero volerci circa tre ore.

    A pasta lievitata potrete realizzare tutto ciò che desiderate, con la sola accortezza di far lievitare ancora ciò che preparerete, almeno fino al raddoppio.

    Ricordatevi che per un prodotto finito lucido e dorato una spennellata di tuorlo mischiato a qualche cucchiaio d’acqua sarebbe perfetto.

  4. Pasta brioche allo yogurt senza uova sofficissima
  5. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato la mia planetaria, il lavoro potrebbe essere eseguito anche a mano, ma è più complicato.

  6. “In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto, senza alcun vincolo”.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.