Crea sito

Involtini di pesce spada alla siciliana

Involtini di pesce spada alla siciliana.
Gli involtini di pesce spada, sono facilissimi da preparare e il loro sapore è davvero squisito!
La panatura leggera risalta il sapore del pesce, il ripieno a base di mandorle uvetta e formaggio arricchisce il gusto del piatto rendendolo perfetto come secondo ma anche sfizioso come antipasto e credo proprio che siano l’idea giusta da portare in tavola per le festività. Si tratta infatti di una ricetta facile e veloce e nonostante il costo oggettivamente elevato di questo pesce, possiamo, servendolo in questo modo, ottenere una massima resa e una bella figura con una spesa molto contenuta.
Curiosi? Andiamo in cucina e prepariamoli insieme!

Involtini di pesce spada alla siciliana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpesce spada ( a fette spesse 0,5 cm )
  • 200 gPangrattato
  • 40 gGrana padano (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

per il ripieno

  • 1cipolla (piccola)
  • 25 gUva passa
  • 60 ggrana o parmigiano
  • 4 cucchiaiPangrattato
  • 100 gMozzarella
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 30 gMandorle (in scaglie o tritate al coltello)

Involtini di pesce spada alla siciliana: preparazione…

Panatura

  1. Involtini di pesce spada alla siciliana

    Acquistate il pesce e chiedete al pescivendolo di tagliarvi delle fette spesse 0,5cm.

    Preparate una panatura con formaggio e pangrattato.

    Passate le fettina nell’olio e poi nella panatura.

  2. Involtini di pesce spada alla siciliana

    Rosolate la cipolla in abbondante olio d’oliva, unite l’uvetta.

    Tostate leggermente le mandorle in una padella, unitele all’uvetta e le cipolle, mescolate.

    Finite aggiungendo ancora il pangrattato e rosolando leggermente.

  3. Involtini di pesce spada alla siciliana

    Disponete le fettine panate su un piano, farcitele con il ripieno appena fatto e un pezzo di mozzarella.

    Arrotolate come un involtino e fate così per tutte le fette.

    Disponetele ordinatamente in una pirofila ricoperta di carta forno, date un abbondante giro d’olio e cuocete per 15 minuti in forno statico a 180°C.

    Sfornate, lasciate intiepidire appena qualche minuto, impiattate e servite.

Note

Se volete risparmiare, anche con un buon prodotto decongelato otterrete ottimi risultati.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.