Crea sito

Insalata russa tonnata

Insalata russa tonnata…
Questa versione originale e sfiziosa della classica insalata russa è adatta ad accompagnare piatti a base di pesce, ma è utilissima per farcire panettoni gastronomici, tramezzini, torte tramezzino e tartine.
Per realizzarla ho utilizzato la stessa base della mia insalata russa, l’ho poi modificata aggiungendo il tonno, il prezzemolo e il limone, per creare qualcosa di diverso che ho utilizzato per accompagnare un secondo a base di pesce che avevo preparato.
Spero che questa ricetta possa stuzzicarvi, in tal caso, seguitemi in cucina, la prepareremo insieme!

Insalata russa tonnata
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni600 g circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gPatate
  • 180 gCarote
  • 180 gPisellini
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 cucchiainoSucco di limone
  • 100 gMaionese
  • 100 gTonno sott’olio sgocciolato
  • 1Uovo

Preparazione

  1. ciacquate le patate e pelatele, tagliatele a fette spesse 1cm, poi tagliatele ancora in senso verticale ottenendo dei bastoncini spessi 1cm e ancora in senso orizzontale per ottenere dei cubetti.
    Sciacquate sotto l’acqua corrente per eliminare l’accesso d’amido.
    Adesso potrete decidere di cuocerle in due modi:
    – Tuffate le patate nell’acqua bollente appena salata e cuocetele una decina di minuti, devono essere belle sode, non scotte quindi scolatele e lasciate che si raffreddino.
    -Cuocete le patate al vapore se avete come fare, in tal caso ci vorranno circa 20 minuti.
    (Il mio microonde ha tra gli accessori, un contenitore a due livelli, in uno va un po’ d’acqua, nell’altro, simile ad uno scolapasta, vanno gli alimenti da cuocere, il tutto è compreso di coperchio. Con questo modo riesco a cuocere al vapore utilizzando il microonde e riducendo i tempi a dieci minuti).

  2. Insalata russa ricetta classica

    Lessate i pisellini in acqua bollente (se usate i surgelati, sceglieteli di buona qualità in modo che non restino duri), pelate le carote, tagliatele a bastoncini e poi a cubetti, quindi cuocetele come le patate, avendo cura di scolarle al dente.
    Lasciate raffreddare.

  3. Cuocete l’uovo fino a farle sodo, lasciate freddare anche questo e poi tagliatele a cubetti piccolissimi.
    Mischiate insieme patate, carote, piselli uovo sode, tonno sgocciolato, prezzemolo, succo di limone e maionese, aggiustate di sale e mescolate. L’insalata è pronta per accompagnare piatti a base di pesce o per farcire pane, panettoni gastronomici, tramezzini ecc…
    Se non doveste usarla subito, riponetela in frigo e conservatela al massimo per tre giorni, non di più.

  4. Insalata russa tonnata

    Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!
    Seguitemi anche:
    su pinterest ,
    su instagram
    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!
    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Salsa tonnata con maionese e patate;
    -Maionese fatta in casa;
    Maionese veg con yogurt e avocado senza uova ;
    Panettone gastronomico;
    -Torta tramezzino al salmone;

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.