Crea sito

Crostata con crema di castagne al cioccolato fondente

Crostata con crema di castagne al cioccolato fondente…
Qualche giorno fa vi ho raccontato di come per sbaglio abbia scoperto una deliziosa crema spalmabile a base di castagne e cioccolato fondente che è andata subito ruba.
Seguendo la scia di quel successo, ho pensato che sarebbe stato carino preparare una crostata e farcirla con questa delizia, così ho messo le mani in pasta ed ho preparato un dolce davvero eccezionale.
Per la frolla ho utilizzato una mia vecchia ricetta, quella della frolla finissima e delicata che da sempre risultati garantiti, è facile da manipolare e non perde la forma in cottura oltre ad essere davvero eccezionale.
Per il resto, non ci resta che andare in cucina e preparare il nostro dolce.

Crostata con crema di castagne al cioccolato fondente
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 500 gfarina 00
  • 100 gzucchero a velo
  • 1uovo (grande)
  • 300 gburro
  • 1 bustinavanillina
  • q.b.scorza di limone
  • 1 pizzicosale

Per la crema di castagne e cioccolato fondente

  • 520 gcastagne
  • 500 gacqua
  • 120 gzucchero
  • 220 gcioccolato fondente
  • 120 golio di semi di girasole

Strumenti

  • Stampo per crostata da 26-28cm

Crostata con crema di castagne al cioccolato fondente: preparazione…

  1. Pasta frolla finissima friabile e delicata

    Per la crostata ho fatto una frolla super fine e delicata, che letteralmente si scioglie in bocca, ma ha un difetto, tende a spezzarsi con facilità, soprattutto spostandola dalla teglia al piatto. Proprio per questo uso uno stampo dal fondo estraibile come questo: stampo per crostata con fondo estraibile.

    Se non volete rischiare, potrete preparare una frolla classica come questa: pasta frolla ricetta classica.

    Per la frolla finissima, dopo aver pesato tutti gli ingredienti, inseriteli in una ciotola, lavorate un po’, poi rivoltate su una spianatoia e lavorate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, che riporrete in frigo per almeno 30 minuti.

  2. Crema di castagne e cioccolato fondente

    Per la crema: sciacquate le castagne, incidetele con un coltello e lasciatele bollire per circa un’ora. Trascorso il tempo, mentre sono ancora calde pelatele, non importa se si romperanno, raccoglietele nel boccale del frullatore.

    Dopo aver pelato tutto raccoglietele in una pentola, aggiungete lo zucchero e unite l’acqua.

    Mettete sul fuoco a cuocere per una trentina di minuti, a fine cottura l’acqua si dovrà essere ridotta di 2/3 circa.

    Unite il cioccolato fondente mentre le castagne sono ancora calde, aggiungete l’olio e frullate fino ad ottenere un composto liscio, setoso e omogeneo.

    La crema è pronta, lasciatela raffreddare.

  3. Crostata con crema di castagne al cioccolato fondente

    Per assemblare la crostata, riprendete la frolla, infarinate il piano da lavoro e stendetela spessa 1/2 cm.

    Ricoprite lo stampo, se si dovesse rompere non preoccupatevi rattoppate con altri pezzi di frolla.

    Rivestito la stampo distribuitevi sopra la crema.

  4. Rifinite la crostata decorandola con la pasta avanzata e per dare un tocco di colore in più e di lucentezza, spennellate i decori con uovo battuto.

    Io come potete vedere ho fatto il classico intreccio.

    Infornate per 25 minuti a 180°C, modalità statica, avendo cura di far cuocere anche la base.

    Io so che il mio forno stenta un po’ a cuocere il fondo delle preparazioni, quindi la ripongo qualche minuto sulla parte bassa, facendo attenzione a non bruciare nulla.

    Sfornate la crostata e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla e servirla.

    Conservate la parte avanzata anche per più giorni a temperatura ambiente, riposta sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

  5. Sciacquate le castagne, incidetele con un coltello e lasciatele bollire per circa un’ora. Trascorso il tempo, mentre sono ancora calde pelatele, non importa se si romperanno, raccoglietele nel boccale del frullatore.  Dopo aver pelato tutto, otterrete circa 230g di castagne, raccoglietele in una pentola, aggiungete 80g di zucchero e unite 300g d’acqua.  Mettete sul fuoco a cuocere per una trentina di minuti a fine cottura l’acqua si dovrà essere ridotta di 2/3 circa.  Unite il cioccolato fondente mentre le castagne sono ancora calde, aggiungete l’olio e frullate fino ad ottenere un composto liscio, setoso e omogeneo.  La crema è pronta, lasciatela raffreddare e si addenserà.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

“ In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto , senza alcun vincolo”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.