Crea sito

Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella

Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella.
La crostata di zucca gialla fa parte della tradizione culinaria della famiglia di mio marito  ormai da tempo ed é uno dei primi dolci che ho imparato a fare, proprio perché lui ne va davvero matto!
Si tratta di un dolce dal tono rustico ma dal gusto delicato, profumato di agrumi e cannella e arricchito da tante mandorle tostate. Un dolce speciale adatto ai freschi pomeriggi autunnali e confortevole durante le fredde serate invernali, gustata magari,  d’avanti ad un camino sorseggiando un vino dolce.
Provatelo con me e scoprite un modo semplice , ma allo stesso tempo originale e alternativo, di preparare la zucca!

Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la farcia :

  • 300 glatte
  • 400 gzucca gialla
  • 60 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 2 cucchiainicannella in polvere
  • 70 gmandorle (appena tostate e tritate)
  • q.b.scorza di limone (o di arancia)
  • 2 cucchiaipangrattato
  • 1uovo (grande)

Per la frolla:

  • 300 gFarina 00
  • 150 gBurro
  • 100 gZucchero (a velo, preferibilmente)
  • 1uovo (grande)
  • 1 bustinaVanillina (o mezza bacca di vaniglia)
  • 1/2 cucchiainolievito chimico in polvere
  • q.b.scorza di limone
  • q.b.mandorle (per la finitura)

Strumenti

  • Forno
  • Padella
  • Stampo per crostata da 26 cm

Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella: preparazione…

Preparazione della farcia:

  1. Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella

    Affettate la zucca, privatela della buccia e dei semi e ricavate 400g di polpa che taglierete a cubetti.

    Raccogliete la zucca nella padella, aggiungete il latte fino a coprirla e ponete sul fuoco.

    Cuocete a fiamma moderata fino a che la zucca non si sarà ammorbidita e il latte evaporato.

    Schiacciate tutto con una forchetta e lasciate raffreddare. 

  2. Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella

    Quando la zucca sarà fredda aggiungete la scorza di limone, il pizzico di sale( pochissimo), il pangrattato, l’uovo, la cannella, lo zucchero e le mandorle. Ricordatevi che le mandorle andranno prima tostate un po’ in padella e poi tritate grossolanamente con un coltello.

Preparazione della frolla

  1. Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella

    Per la frolla, versate su una spianatoia la farina, fare una fontane e mettere il burro ammorbidito, impastare leggermente fino a rendere il composto simile alla sabbia, riformare la fontana e inserite tutti gli altri ingredienti previsti per la frolla. Impastare velocemente senza scaldare l’impasto, fino ad ottenere una massa liscia e omogenea. Avvolgete nella pellicola e riponete in frigo per trenta minuti.

Per assemblare la crostata

  1. Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella

    Prendete la frolla dal frigo, stendetela su un piano infarinato e rivestite lo stampo da crostata da 26 cm, non preoccupatevi se la frolla vi si dovesse rompere, la rattopperete dopo. Se non riuscite a stendere la pasta, prendetela a piccoli pezzi e pian piano modellatela sulla stampo, facendo attenzione a non renderla spessa. Mettete da parte la frolla avanzata.

  2. crostata di zucca gialla

    Versate la farcitura nello stampo che avete ricoperto di frolla, livellate bene e decorate con la frolla avanzata e qualche mandorla e se vorrete una superficie lucida, potrete spennellare la frolla con uovo battuto.

    Cuocete 25 minuti in forno statico a 180°C, facendo attenzione che il dolce si cuocia bene anche sul fondo (se avete dubbi sulle potenzialità del forno, basterà posizionare la crostata per 7-10 minuti nella parte più ).

    A cottura ultimata sfornate e togliete dallo stampo solo dopo 4-5 ore di riposo.

    La crostata andrà servita dopo il riposo e la parte avanzata andrà conservata per due o tre giorni a temperatura ambiente e chiusa sotto una campana di vetro o un contenitore adatto.

  3. Crostata di zucca gialla con mandorle e cannella

Note

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.