Biscotti ciambelline al vino rosso

Ciambelline al vino rosso, senza lattosio, con pochi ingredienti e con un gusto eccezionale.

Fare la blogger ti mette a contatto con un mondo ampio e variegato, si incontrano un’infinita di persone, gente di tutti i tipi: persone gentili, persone che non lo sono affatto, persone che offendono solo per il gusto di farlo e poi incontri persone con la quali, una parola dopo l’altra, instauri un rapporto di stima e fiducia tanto che ti affidano le ricette preziose della propria famiglia al semplice scopo di farti crescere.
Così è Paolo Mezzetti, una donna speciale, forte, unica e deliziosa…
Paola ed io ci incontriamo spesso in chat, lei segue le mie ricette, le piacciono molto e condivide con me le sue, parliamo e scambiamo opinioni e l’altro giorno mi ha mandato la foto e la ricetta di questi biscotti che preparano in Ciociaria.
Ho subito intuito che fossero eccezionali nella loro estrema semplicità e ho deciso con il suo consenso di riproporli nel blog.
Spero che vogliate farli anche voi, perché sono friabilissimi, delicati, profumatissimi , leggeri e anche senza lattosio. Curiosi di conoscere la ricetta?
Eccola!

Ciambelline al vino rosso
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gFarina 00
  • 180 gZucchero
  • 180 gOlio di semi di girasole
  • 180 gVino rosso (o bianco)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoSemi di anice
  • Mezzo cucchiainoSemi di finocchio (facoltativi)
  • 1 cucchiainoLievito chimico in polvere
  • q.b.Zucchero per la finitura

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Leccarda
  • Spianatoia

Preparazione

  1. Frullate le spezie fino a ridurle in polvere.

    Versate la farina sulla spianatoia, fate una fontana e aggiungete tutti gli ingredienti (Paola nella sua ricetta mi dice che il vino può essere anche bianco), lavorate l’aimpasto fino ad ottenere una massa uniforme, non è necessario che sia liscia.

    Prendete l’impasto poco per volta, a piccoli pezzi, allungatelo tra le mani e formate delle ciambelline.

  2. Riempite un vassoio con dello zucchero e poggiatevi le ciambelline, poi spostatele su una teglia ricoperta di carta forno con la parte zuccherata rivolta in su.

    Infornate in modalità ventilata per 15 minuti a 180°C, in modalità statica, allungate i tempi di almeno 5 minuti.

    I biscotti saranno pronti quando prenderanno una tonalità ambrata.

    Lasciate raffreddare e servite.

    Vanno bene anche come fine pasto, accompagnati da un buon vino liquoroso.

  3. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!
    Seguitemi anche:
    su pinterest ,
    su instagram
    e su twitter,  
    troverete anche li le mie ricette!
    Inoltre se volete ricevere un messaggio su Facebook con gli aggiornamenti su ogni nuova ricetta, clicca QUI e seleziona il tasto ISCRIVITI.
    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!
    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Paste di meliga;
    Biscotti al burro di frolla montata.
    Palets bretons biscotti bretoni al burro salato;
    Biscotti al cacao assebesi di Montersino;
    Paste al burro friabili e delicate;
    Pasta frolla finissima e delicata;
    -Biscotti di riso di Montersino senza glutine Krumiri.

  4. Se siete in cerca di regali originali in clima di festività natalizie, impacchettate questi dolcetti in una busta trasparente, mettete un bel fiocco decorativo e farete un figurone!

Conservazione

Riponete i biscotti in un contenitore ermetico o in una scatola di latta, si conserveranno benissimo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.