Crea sito

Palets bretons biscotti bretoni al burro salato

Palets bretons biscotti bretoni al burro salato.

La Bretagna e la Normandia sono delle regioni francesi famose per la produzione di burro e sale, cosa poteva nascerne se non il delizioso burro salato? E dopo aver creato il burro salato, sono andati ancora più avanti, creando dei meravigliosi biscotti che lo contengono come ingrediente principale e che sono friabili tanto da sciogliersi in bocca, leggeri e molto profumati.

Se vi doveste trovare a girare tra Bretagna e Normandia, luoghi magici ricchi di mare e gabbiani, scogliere a strapiombo, case rurali con i muretti a crudo dal fascino indescrivibile, viuzze caratteristiche ricche di botteghe e negozi, quasi sicuramente tra una boulangerie e un negozio di souvenir, vi imbatterete in una bottega che propone biscotti e i biscotti sono proprio il must di queste zone. Ne esistono diverse varietà, ma tutte hanno in comune una cosa: il burro, il profumato, cremoso e saporito burro salato.

Oggi vi spiegherò come preparare le palets Breton, biscotti tipici,  ma purtroppo non avendo la possibilità di utilizzare il burro bretone, ci arrangeremo con un burro di ottima qualità, meglio se bavarese e aggiungeremo un pizzico di sale all’impasto, il risultato finale sarà una frolla friabile e profumata quasi come quella francese e i vostri biscotti saranno una tira l’altro…restando comunque attenti a non esagerare ;-)!

 

Palets Breton Biscotti bretoni al burro salato
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20/30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 24 biscotti circa

Ingredienti

  • 300 g Farina 00 (io 0)
  • 4 Tuorli
  • 160 g Zucchero
  • 160 g Burro Bavarese di buona qualità
  • 10 g Lievito chimico in polvere
  • 1 pizzico Sale (o meglio fior di sale)
  • q.b. Essenza di vaniglia (o bustina di vanillina)

Preparazione

  1. Preparate gli ingredienti.

    Sciogliete il pizzico di sale con i tuorli, ammorbidite il burro,

  2. unite lo zucchero al burro e lavorate molto bene, fate dei movimenti circolari in modo da montare un po’ il composto, aggiungete i tuorli e lavorate ancora fino a formare una crema omogenea.

  3. Unite la farina, il lievito e l’essenza di vaniglia, lavorate l’impasto che si presenterà morbidissimo aiutandovi con la forchetta, finite compattando il tutto con la mano.

    Stendete un foglio di pellicola, poggiatevi metà dell’impasto, arrotolate

  4. il tutto formando un cilindro di 4 cm di diametro, fate lo stesso con l’altra metà d’impasto.

    Riponete i cilindri in frigo per 30 minuti, dovranno rassodarsi.

    Riprendete l’impasto, eliminate la pellicola e tagliatelo a fette spesse poco meno di un cm, versate un po’ di zucchero in un piattino e poggiate una faccia di ogni biscotto sullo zucchero.

    I biscotti sono formati, potrete disporli su una teglia e infornarli, ma in questo modo si appiattiranno in cottura, l’ideale sarebbe disporli in una teglia tipo quella nella foto sotto, che altro non ‘ che una teglia per muffins.

    Basterà ungerla se non è antiaderente, poggiare i biscotti con la faccia zuccherata verso l’alto e infornarli a 180° C per 20/30 minuti, lasciarli raffreddare e sformarli. Non sformateli ancora caldi, sono morbidissimi e si romperebbero.

     

  5. Purtroppo manca la foto dei biscotti in teglia, ho dimenticato a farla mentre i miei figli si azzuffavano e io tenevo d’occhio i biscotti tentando di derimere il conflitto, comunque la teglia usata è appunto quella in foto.

    Una volta sformati e fredd, i biscotti dovrebbero essere asciutti e friabili, se fossero ancora mormidi, riponeteli in forno ad asciugare a 100°c per 30 minuti.

  6. Palets Bretons Biscotti bretoni al burro salato

    I biscotti bretoni si conservano in chiusi in una scatola di latta per una decina di giorni, naturalmente freschi sono molto più gustosi e profumati.

    Se le mie ricette vi piacciono, ho il piacere di invitarvi sulla mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose ricette!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram,  su twittere su google+.

    Seti è piaciuta questa ricetta guarda pure:

    -Biscotti di riso di Montersino senza glutine Krumiri.

    Biscotti al cacao assebesi di Montersino;

    Pasta frolla alle mandorle tostate;

    Pasta frolla ricetta classica.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.