Torrette di melanzane alla parmigiana, cucina di riciclo

Torrette di melanzane alla parmigiana. Cucina di riciclo. Un piatto nato dall’esigenza di “smaltire” due melanzane striate grigliate e consumate solo in parte. Un’idea veloce per un antipasto o un contorno semplice, appetitoso e anche dietetico…Melanzane grigliate, pomodoro fresco, mozzarella, poca scamorza affumicata e tanto profumo di basilico e origano freschi…..

Leggi anche:

Fusilli freddi melanzane arrostite e tonno

Omelette melanzane e prosciutto

Melanzane alla parmigiana

Lasagna di parmigiana di melanzane

Torrette di melanzane alla parmigiana - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15-20 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 32 fette melanzane grigliate (tonde)
  • 5-6 pomodori maturi (qualità cirio)
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 1 mozzarella vaccina
  • q.b. scamorza affumicata
  • 1 rametto origano fresco
  • qualche foglia basilico

Preparazione

  1. torrette parmigiana -Così cucino io

    Sbriciolare la mozzarella e metterla in un colino ad asciugarsi per circa mezz’ora.

    Preparare un sugo ristretto di pomodoro, pelando i pomodori (tagliati a croce da un lato, sbollentati in acqua bollente e fatti raffreddare rapidamente in acqua fredda), eliminando i semi e cuocendoli in olio extravergine di oliva, aglio, sale e pepe per una decina di minuti.

    In una pirofila da forno unta appena di olio, sistemare 8 fette di melanzane grigliate,  coprirle con un cucchiaino di sugo di pomodoro, qualche briciola di mozzarella, sale, pepe, qualche fogliolina spezzettata di basilico e origano e ricoprire con un’altra fettina di melanzana. Continuare fino ad esaurimento degli ingredienti finendo l’ultimo strato con sugo di pomodoro.  Completare cospargendo la superficie con scamorza affumicata grattugiata e aromi.

    Infornare a 190° per 15 minuti circa, estrarre dal forno, attendere una decina di minuti e servire…..

    Buon appetito!

  2.  

E come al solito, un consiglio…..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Precedente Piccole mazzancolle in salsa rosa Successivo Insalata di piovra

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.