Crea sito

Melanzane grigliate, ricetta contorni

Melanzane grigliate con e senza pelle. A me piacciono con la pelle, secondo me il bordino nero le rende migliori anche esteticamente, c’è chi le preferisce senza. Ecco allora le due versioni di un piatto semplicissimo, perfetto in questa stagione ma anche in piena estate, da portare in spiaggia, per il picnic o come contorno a casa….

Melanzane grigliate- Così cucino io

Melanzane grigliate-Così cucino io

Ingredienti:

1-2 melanzane tonde (o lunghe, ma grosse) con la polpa soda e bianca

q.b. di olio extravergine di oliva

uno spicchio d’aglio

sale

pepe nero macinato

q.b. di prezzemolo tritato

Facoltativo: aceto di vino classico o balsamico

Melanzane grigliate-Così cucino io

Lavare e asciugare le melanzane e tagliarle a rondelle di mezzo cm. circa di spessore. A piacere si possono pelare prima.

Scaldare la bistecchiera e posarvi le fette di melanzana, abbassare il fuoco e portarle a cottura girandole anche dall’altro lato.

Man mano che sono grigliate, toglierle dalla bistecchiera e posarle su un piatto, in un solo strato o leggermente accavallate.

Preparare un’emulsione con olio extravergine, sale, pepe e aceto (se piace), aggiungere abbondante prezzemolo tritato e uno spicchio di aglio tagliato a metà, ma lasciato intero.

Dopo mezz’ora, versare l’emulsione sulle fettine di melanzana, dopo aver tolto l’aglio e servire….

Si conservano in frigo anche per 2-3 giorni coperte da un coperchio o sotto pellicola di nylon.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.