Spaghetti al sugo di asià, primi piatti di pesce

Con l’asià, tipico pesce da umido, spesso preparo piatti molto simili fra loro: il brodetto, la zuppetta o il guazzetto. Questa volta ho preparato un sugo per condire gli spaghetti. Piatto gustoso, semplice e salutare si prepara in breve tempo e, gustato a pranzo o a cena, accontenta proprio tutti...

Spaghetti al sugo di asià-Così cucino io

Ingredienti: (2 persone)

180 gr. di spaghetti medi

un trancio di asià

uno spicchio d’aglio

due filetti di acciuga sott’olio

un bicchiere di vino bianco secco

q.b. di olio extravergine di oliva

sale

pepe nero

qualche pomodoro pelato

una decina di olive taggiasche senza nocciolo

alcune foglie di prezzemolo

 

Togliere l’eventuale pelle al trancio di asià e spezzettarlo in piccoli dadi.

Scaldare l’aglio nell’olio, eliminarlo, aggiungere le acciughe ridotte a pezzettini, il pesce spezzettato e farlo insaporire.

Condire con poco sale e pepe, versare il vino, alzare la fiamma e farlo evaporare.

Abbassare la fiamma, unire i pomodori pelati schiacciati con la forchetta, mescolare, mettere il coperchio a metà e far cuocere una decina di minuti finchè il sugo si addensa.

Cuocere gli spaghetti.

Aggiungere al sugo le olive taggiasche, il prezzemolo spezzettato grossolanamente e condire gli spaghetti cotti e scolati.

E’ pronto in tavolaaaaaa!!!! 

Precedente Torta salata con rosoline, ricetta erbe spontanee Successivo Gnocchetti al tartufo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.