Crea sito

Torta salata con rosoline, ricetta erbe spontanee

Continuiamo con le erbe spontanee……..Oggi torta salata  con rosoline, le piantine del papavero selvatico. Ho fatto prestissimo, come base ho usato la pasta brisee pronta, purtroppo ero stranamente sprovvista della  mia sfoglia semplice che, in ogni caso, consiglio.  Così, in meno di un’ora, la mia torta salata era in tavola…ed era buonissima!

Torta salata con rosoline-Così cucino io

Ingredienti:

Un rotolo di pasta brisee pronta 

un mazzo di rosoline 

uno spicchio d’aglio

q.b. di olio extravergine di oliva

sale grosso

un pizzico di pepe nero

150 gr. di ricotta vaccina freschissima

un uovo

a piacere parmigiano reggiano grattugiato (io no)

Rosoline ripassate in padella-Così cucino io

Sbollentare per 10 minuti circa le rosoline in acqua bollente salata, scolarle e strizzarle.

Scaldare l’ aglio nell’olio e ripassarvi le rosoline facendole insaporire per qualche minuto. Spegnere il fuoco e far raffreddare.

Impastare la ricotta con le rosoline ormai raffreddate, l’uovo e un pizzico di pepe nero.

 

 

Stendere la pasta brisee su una teglia da forno foderata con cartaforno bagnata e ben strizzata, lasciandola debordare.

Farcire la pasta con l’impasto preparato, stendendolo bene. 

Ripiegare i bordi della pasta brisee verso l’interno formando una decorazione e spennellare con poco latte.

Torta salata rosoline pronta per il forno-Così cucino io

Infornare a 190-200°per circa mezz’ora.

Sfornare, affettare, servire…..

Buon appetito! 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.