Spaghetti calamari e melanzane, ricetta estiva

D’estate si apprezzano di più  i primi piatti  base di pesce. L’abbinamento pomodoro fresco e calamari è proprio indovinato; con il tocco in più della melanzana e il profumo del basilico l’abbinamento diventa proprio vincente!

Spaghetti calamari e melanzane_ Così cucino io

Ingredienti: (4 persone)

350 gr. di spaghetti

2 calamari piuttosto grandi

8 pomodori san marzano maturi

una melanzana

uno spicchio d’aglio

mezzo bicchiere di vino bianco

sale e pepe

basilico fresco

q. b. di olio extravergine di oliva

spaghetti calamari e melanzane-Così cucino io

Pelare la melanzana e tagliare la parte nera  a julienne. Tenere da parte la polpa per altri usi.

Frullare una ventina di foglie di basilico con un cucchiaio di acqua, 2 cucchiai di olio e poco sale.

Saltare la melanzana in poco olio, coprire e cuocerla per qualche minuto per ammorbidirla. Completare con sale e pepe.

Pelare i pomodori immergendoli  per qualche minuto in acqua bollente e successivamente in acqua fredda, eliminare acqua e semi e tagliarli a dadini.

Pulire, lavare e tagliare i calamari separando i tentacoli dalle sacche e affettando queste ultime in anelli.

Scaldare l’olio con l’aglio, togliere quest’ultimo e rosolarvi i calamari.

Aggiungere il vino, farlo evaporare, unire i pomodori a dadini, salare e pepare e far cuocere giusto il tempo di restringere il sugo.

Cuocere la pasta, scolarla e versarla nella padella dei calamari aggiungendo anche le melanzane.

Spadellare la pasta, aiutandosi con qualche cucchiaiata di acqua di cottura, profumare con l’emulsione di olio e basilico e……pronto in tavola… 

Spaghettini calamari e melanzane-Così cucino io_

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.