Polpette di branzino (ricetta di riciclo)

Intendiamoci, mai comprerei il branzino per farne polpette!  Per fare questi buonissimi bocconcini fritti, ho utilizzato un filetto di branzino bollito che avevo avanzato dalla cena della sera precedente. Buonissime, penso che le rifarò anche con altri tipi di pesce…..

Polpette di branzino-Così cucino io

Ingredienti:

Un filetto di branzino lessato 

3 patate

uno spicchio di aglio

prezzemolo tritato

La buccia grattugiata di mezzo limone

sale e pepe

q.b. di pangrattato

un uovo

q.b. di olio di semi di arachide

Polpette di branzino-Così cucino io

Sminuzzare il branzino.

Lessare le patate e passarle allo schiacciapatate.

Mescolare branzino e patate, aggiungere l’uovo, sale e pepe e mescolare per amalgamare bene. Unire l’aglio schiacciato con lo spremiaglio, il prezzemolo e la buccia di limone grattugiata.

Aggiungere all’impasto 2 cucchiai di pane grattugiato, impastare bene aiutandosi con le mani e formare le polpettine (circa 14), passarle nel pane grattugiato e friggerle in abbondante olio di semi di arachide caldo (170° circa).

Mettere le polpette a scolare l’unto in eccesso su carta da cucina e servirle con insalatina fresca (io ho usato cavolo cappuccio tagliato sottile).

Polpette di branzino-Così cucino io

Precedente Pasticcio di pennoni al sugo di salsiccia, ricetta primi piatti Successivo Torta di ricotta e auguri al mio blog nel giorno del suo terzo compleanno

4 commenti su “Polpette di branzino (ricetta di riciclo)

  1. Carla il said:

    Cara Elena, io ci metterei a fianco un bel “goto de bianco” fresco e…..la cena e’ servita !
    Buona serata.
    Carla

  2. Che bella idea! Sicuramente la proverò 🙂 Scusa la domanda, come hai fatto a mettere le statistiche per ogni piatto sulla home? grazie in anticipo!!! 🙂

  3. Benvenuta e grazie Martina! Forse per statistiche intendi I piatti più popolari? Se è quello c’è un plugin da installare che si chiama WordPress popular posts! Ciao e buona serata!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.