Patatine chips

Fare queste patatine chips è proprio divertente. Unico inconveniente: man mano che le fai spariscono……… Le ho assaggiate in un agriturismo e sono decisamente diverse e migliori di quelle industriali. Mi sono fatta dare la ricetta ed ecco fatto: sottili e croccanti accompagnano degnamente l’aperitivo e, perchè no, anche un secondo piatto.

Ingredienti:

2-3 patate

olio di semi di arachide

sale

Ho tagliato a fettine sottilissime le patate con il robot elettrico, ma si possono tagliare anche con la mandolina o il pelapatate, e le ho lasciate in acqua e ghiaccio per circa mezz’ora.

Dopo aver asciugate bene, le ho fritte, poche alla volta, in olio bollente per pochi minuti.

Ho lasciato scolare l’unto in eccesso su carta assorbente, le ho cosparse con un pizzico di sale e………….in tavola.

Precedente Rigatoni pomodoro fresco e basilico Successivo Fettine di tacchino e patate alla pizzaiola

10 commenti su “Patatine chips

  1. Carlo il said:

    Le chips mi piacciono da sempre; quando le ho a portata di mano non so proprio resistere, e ne mangio parecchie. Brava.

  2. Ah Ah, Coccinella Lodovica, che simpatica che sei. Non ti nascondo che anch’io compro quelle industriali (ho trovato una marca che le fa buonissime!), però quelle fatte in casa…….Prova, poi, mi raccomando, sappimi dire!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.