Bocconcini di sampietro fritti

Il sampietro è un pesce che ben si adatta a qualsiasi   cottura: al forno, alla griglia, in umido o bollito però la morte sua è in padella indorato e fritto…….una vera bontà! Questi bocconcini passati, nella farina, poi nell’uovo e nuovamente nella farina prima di finire nell’olio caldo, sono veramente invitanti e appetitosi…….

Ingredienti:

2 filetti di pesce sampietro

un uovo

poco latte

q.b. di farina 00

olio di semi di arachide per friggere

sale

limone

Lavare, asciugare e tagliare a pezzi i filetti di sampietro e infarinarli bene.

Sbattere l’uovo con poco latte e un pizzico di sale.

Passare i bocconcini di pesce infarinato nel composto di uovo e latte e infarinarli una seconda volta, pressandoli leggermente.

Friggere i bocconcini in olio caldo per pochi minuti, far perdere l’unto in eccesso su carta assorbente, cospargere di sale, qualche goccia di limone e servirli caldi con contorno di insalata.

Precedente Pollo allo zafferano e riso pilaf Successivo Risotto giallo con bresaola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.