Torta Fiesta

Torta Fiesta, ricetta della torta arancia e cioccolato più buona del mondo, un dolce favoloso farcito con crema all’arancia e ricoperto di glassa di cioccolato, che ricorda il sapore della Fiesta Ferrero, la famosa merendina. Morbido e profumatissimo!

Ve lo dico, è un dolce che amo da morire, proprio perché adoro, in una torta, l’accoppiata arancia e cioccolato: si sposano davvero alla perfezione. La Torta Fiesta Ferrero è composta da un pan di spagna morbido, crema all’arancia, bagna all’arancia con aggiunta di cointreau, il liquore della Fiesta che conferisce il particolare sapore della merendina Fiesta, e una glassa favolosa, perfetta al taglio, golosa da paura, simile a quella che utilizzo per la Torta Sacher. Con questi ingredienti non poteva che uscire una torta all’arancia e cioccolato pazzesca, profumatissima, che conquisterà tutti voi.

Dopo la Torta Raffaello, la Torta Ferrero Rocher, la Torta Lindt e la Torta Kinder Bueno, potevo non preparare anche la Torta Fiesta? Assolutamente no! Adoro questo genere di torte che ricordano i sapori che ci hanno accompagnati da bambini o adolescenti nelle loro merendine.

La preparazione del dolce Fiesta non è difficile e ricorda un po’ la preparazione della Torta Mimosa. Bisogna preparare la base della torta, la bagna, la crema pasticcera all’arancia, la glassa e poi si assembla tutto. Non vi preoccupate! Qui sotto vi lascio un minuzioso passo passo per realizzarla perfettamente, con tutti i consigli. E le singole preparazioni sono piuttosto semplici.

Nel corso degli anni, ho preparato la Torta Fiesta rettangolare, proprio con la forma della merendina in versione maxi, e anche la versione con marmellata di arance e crema al latte, ma questa ricetta che vi propongo è quella che ricorda di più il gusto della Fiesta originale e che amo di più! Una Torta arancia e cioccolato che si farà amare da voi e da tutti i vostri amici. Poi è così carina che è perfetta anche come Torta di Compleanno, soprattutto se sapete che il festeggiato è un amante delle merendine Fiesta. Ecco la ricetta della Torta Fiesta.

Torta Fiesta ricetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Torta Fiesta: ricetta e preparazione

Per il pan di spagna (tortiera apribile da 24 cm)

250 g uova (5 uova medie)
135 g zucchero
100 g farina 00
35 g amido di mais (maizena)
scorza d’arancia (1 arancia non trattata)
1 pizzico sale

Per la crema all’arancia

400 g latte intero
50 g succo d’arancia (appena spremuto)
130 g zucchero
50 g farina 00 (o 40 g di amido di mais o fecola )
3 tuorli (medi)
scorza d’arancia (1 arancia non trattata)
2 cucchiai cointreau

Per la bagna all’arancia

130 g succo d’arancia (appena spremuto)
30 g zucchero
30 g cointreau

Per la glassa al cioccolato

250 g cioccolato fondente al 55%
150 g burro
281,89 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 281,89 (Kcal)
  • Carboidrati 41,12 (g) di cui Zuccheri 30,29 (g)
  • Proteine 5,38 (g)
  • Grassi 10,75 (g) di cui saturi 6,25 (g)di cui insaturi 4,26 (g)
  • Fibre 0,87 (g)
  • Sodio 56,94 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come fare la Torta Fiesta

Per preparare la Torta Fiesta, realizzate sia il pan di spagna che la crema pasticcera all’arancia il giorno prima. In questo modo vi portate avanti, la base sarà più comoda da tagliare e la crema avrà preso la giusta consistenza.

Il Cointreau è il liquore all’arancia che serve a dare il giusto gusto della merendina Fiesta, quindi cercate di utilizzarlo nei vari passaggi. Potete anche utilizzare il Grand Marnier.

Torta Fiesta: la base

5 uova medie (250 g) – 135 g di zucchero – 100 g di farina – 35 g maizena (amido di mais) – scorza grattugiata di 1 arancia non trattata – 1 pizzico di sale

Accendete il forno statico a 170°C

Montate le uova, lo zucchero e 1 pizzico di sale utilizzando le fruste elettriche o la planetaria, per ca. 10 minuti, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Montare uova e zucchero - Base per Torta Fiesta

Unite la scorza grattugiata di 1 arancia e la farina setacciata con l’amido di mais (o fecola di patate). Amalgamate con una spatola delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto, in modo da non smontare il composto.

Unire scorza d'arancia e farina - Ricetta Torta Fiesta

Versate l’impasto base della Torta Fiesta all’interno di una tortiera apribile da 24 cm rivestita di carta da forno o imburrata e infarinata. Infornate nel forno statico preriscaldato a 170°C per 30 minuti. Fate la prova stecchino.

Cottura della base della Torta Fiesta

Una volta che il pan di spagna aromatizzato all’arancia è pronto e raffreddato, rivestitelo insieme al suo stampo con la pellicola trasparente e conservatelo a temperatura ambiente fino al giorno dopo.

La crema all’arancia

400 g latte intero – 50 g succo d’arancia (appena spremuto) – 130 g zucchero – 50 g farina 00 (o 40 g di amido di mais o fecola) – 3 tuorli medi – scorza di 1 arancia non trattata – 2 cucchiai Cointreau

Ricavate la scorza di arancia, pelandola con un pelapatate e inserite le scorze all’interno di un pentolino insieme al latte. Scaldate il latte a fuoco basso per 10 minuti, poi eliminate le bucce.

Scaldare al latte - Crema all'arancia per Torta Fiesta

In un tegame, montate i tuorli con lo zucchero per qualche minuto, utilizzando una frusta a mano. Unite il succo di arancia spremuto e mescolate. Incorporate anche la farina setacciata (o amido di mais o fecola) e il liquore e fate amalgamare.

Unire succo di arancia e farina - Crema per Torta Fiesta Ferrero

In ultimo, versate il latte caldo sul composto dei tuorli, prima ca. 1 bicchiere per stemperare, mescolate, e aggiungete il resto.

Unire il latte nella crema

Ponete il tegame sul fuoco e fate cuocere per 5-6 minuti, a fuoco moderato, mescolando con la frusta fino a quando la crema non si sarà addensata. Versatela in una scodella, coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare a temperatura ambiente. Una volta fredda, mettete in frigorifero fino al giorno dopo.

Cottura della crema

Bagna all’arancia

130 g succo d’arancia (appena spremuto) – 30 g zucchero – 30 g Cointreau

Il giorno dopo, preparate la bagna all’arancia. Spremete il succo di arancia e pesatene 130 grammi. Unite lo zucchero, trasferite sul fuoco e portate al bollore, in modo che lo zucchero si sciolga. Spegnete il fuoco, unite il Cointreau e mescolate. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Bagna all'arancia

Torta arancia e cioccolato: come assemblarla

Riprendete il pan di spagna e tagliatelo a metà orizzontalmente per ottenere 2 dischi: infilate un coltello seghettato e ruotate il pan di spagna su un foglio di carta da forno, tenendo il coltello fermo.

Tagliare il pan di spagna in 2 parti - Torta Fiesta ricetta

Riprendete anche la crema all’arancia e inseritela in una sac à poche e tagliate la punta a 1 cm.

Inserire la crema nel sac à poche

Appoggiate un disco di torta su un dischetto di cartone sottotorta della stessa misura della torta (come QUESTO per un pan di spagna da 24 cm, và bene da 22 cm) .

Bagnate il primo disco con la bagna all’arancia, usando un pennello o un cucchiaio, e inseritelo in un anello per torte (io ho QUESTO – se lo avete è sicuramente più comodo!).

Farcite la torta con la crema all’arancia, creando una spirale, poi livellate con una spatola.

Bagna e farcitura della torta con crema all'arancia

Bagnate bene anche il secondo disco e chiudete il dolce, premendo leggermente. Mettete la Torta Fiesta Ferrero in frigorifero per qualche ora.

Chiudere con il secondo disco - Torta arancia e cioccolato

La glassa al cioccolato

Trascorso il tempo, preparate la glassa al cioccolato. Adagiate in un tegame il burro a pezzetti e il cioccolato fondente tagliato grossolanamente o spezzettato in quadrotti. Fate sciogliere il tutto a fiamma bassa, mescolando continuamente. In pochi minuti la glassa sarà pronta. Versatela in un contenitore con il beccuccio e lasciate raffreddare per ca. 15 minuti a temperatura ambiente.

Preparazione della glassa al cioccolato

Preparate una teglia rivestita di carta da forno e appoggiate sopra una gratella.

Riprendete la torta, togliete l’anello, e appoggiatela con il suo disco sottile di cartone su una scodella appoggiata sulla grata.

Preparazione per la glassatura - Torta Fiesta ricetta

Versate la glassa su tutta la superficie, facendo colare l’eccesso. Poi prendete il dolce in mano (dalla base) e fatelo roteare in modo che la glassa coli bene ricoprendo i lati. Vi sconsiglio di spostare la glassa con una spatola, dato che le spatolate potrebbero essere visibili, una volta che la glassa si è asciugata.

Ricoprire la Torta Fiesta Ferrero con glassa al cioccolato

Ripulite le punte di glassa sulla base con un coltellino e appoggiate la Torta arancia e cioccolato sul piatto da portata.

Mettete in frigorifero per 10 minuti. Raccogliete velocemente la glassa in eccesso dalla carta da forno sotto la gratella e inseritela in una sac à poche. Tagliatela a pochi millimetri e create sul dolce dei zig-zag, classici delle merendine Fiesta. Potete usare anche un conetto di carta.

Torta Fiesta pronta

In ultimo, decorate il dolce con delle fettine di arance.

La fetta della Torta Fiesta ricetta

La vostra Torta Fiesta è pronta! Vi consiglio di lasciarla in frigorifero almeno 1 ora prima di servirla, per far asciugare bene la glassa. Poi potrete gustarvela, in tutto il suo sapore!

Torta arancia e cioccolato ricetta

Conservazione

La Torta Fiesta si conserva in frigorifero per 3 giorni. Se avanzassero delle fette di torta, ponetele in un contenitore ermetico, per conservarle al meglio. Si possono anche congelare.

Leyla consiglia…

Come avrete letto, utilizzo un piccolo disco sottotorta sottile di cartone, della stessa dimensione della torta. In questo modo sarà più semplice glassare la torta e trasferirla sul piatto da portata.

Magari l’esecuzione del dolce vi sembra difficile, ma vi assicuro che non lo è. L’unica cosa più complicata è la glassatura della torta, in cui dovrete stare un po’ più attenti.

La bagna all’arancia non risulta eccessivamente alcolica. Se volete far evaporare tutta la parte alcolica, soprattutto se ci sono bambini, scaldate e portate a bollore succo di arancia, zucchero e cointreau insieme, senza aggiungerlo in seguito. Se la torta è destinata ad adulti, ve lo sconsiglio. Invece, se la volete più alcolica, potete anche aumentare il liquore fino a 50-80 g.

Se avete poco tempo, potete anche dividere ulteriormente le preparazioni: 1. giorno pan di spagna e crema, 2. giorno assemblate il dolce e richiudete con pellicola e mettete in frigo – 3. giorno glassate e servite.

Se volete preparare la Torta Fiesta rettangolare, come fosse l’originale merendina in versione grande, dovrete preparare una base di pasta biscotto. Una volta pronta, la dividerete a metà, in 2 rettangoli che andrete poi a sovrapporre, livellando i bordi con un coltello, creando i due strati. Utilizzate la stessa bagna, crema e glassa: và benissimo anche per questa variante.

La Torta Fiesta è una torta arancia e cioccolato davvero favolosa, con una crema morbida e un pan di spagna profumato. Ve la consiglio con il cuore!

Da provare anche:

TORTA ALL’ARANCIA

CIAMBELLA ALL’ARANCIA

PLUMCAKE ALL’ARANCIA

CHIFFON CAKE ALL’ARANCIA

LIQUORE ALL’ARANCIA

PAN D’ARANCIO

Da non perdere anche lo speciale DOLCI ALL’ARANCIA con tante ricette favolose!

***
In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

***

Ricetta originale sul blog dal 11.01. 2017 – ora in versione aggiornata.

***
Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Torta Fiesta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.