Glassa per decorare biscotti e torte: glassa all’acqua e glassa reale

La glassa per decorare biscotti è una glassa di zucchero bianca che si ottiene mescolando lo zucchero a velo con l’acqua (o altri liquidi), nel caso della Glassa all’acqua, oppure lo zucchero a velo con l’albume d’uovo, nel caso della Glassa reale o Ghiaccia reale (in inglese Royal Icing).

La glassa per decorare i biscotti di Natale, quella perfetta per decorazioni delineate è la glassa reale con albume, dalla consistenza più compatta, con cui si riesce a scrivere sui biscotti. E’ la glassa che si utilizza per decorare i Gingerbread, i famosi omini di panpepato o pan di zenzero e anche per le Stelle alla cannella.

La glassa all’acqua, invece, è meno coprente e più liquida e si utilizza per ricoprire interamente un biscotto, senza dettagli particolari, oppure come glassa all’acqua per torte, muffin, cupcake, ecc…

La ricetta della glassa all’acqua e della glassa con albume sono entrambe velocissime. Ci metterete 2 minuti di orologio a preparare la glassa perfetta per i vostri dolci e li renderà davvero speciali ! Come si fa la glassa ? Vedrete che è davvero semplicissimo! Ecco le ricette.

Glassa per decorare biscotti e torte: glassa all’acqua e glassa reale

Ricetta Glassa per decorare biscotti di pasta frolla di Natale: la ghiaccia reale o glassa reale pronta in 2 minuti ricetta Dulcisss in forno by Leyla Glassa per decorare biscotti di pasta frolla – Glassa per biscotti di Natale – Ricetta ghiaccia reale – Ricetta glassa reale – Glassa con albume – Glassa all'acqua – Biscotti glassati – Biscotti decorati
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    2 minuti
  • Porzioni:
    ca. 50 biscotti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Zucchero a velo 85 g
  • Albume d’uovo 20 g
  • Succo di limone ½ cucchiaino

Preparazione

  1. Ricetta glassa reale: la glassa per decorare biscotti

    La glassa reale è una glassa bianca e lucida preparata con albume d’uovo, succo di limone e zucchero a velo. Al contatto con l’aria si asciuga e si secca, rimanendo perfettamente come l’avete lasciata. .

    La glassa con albume cambia di consistenza a seconda della quantità di zucchero a velo che viene incorporata, lasciando il resto degli ingredienti invariati (albume e succo di limone). Non mi dilungherò sulle varie consistenze e i loro nomi. Sappiate che se mettete più zucchero a velo, potrete creare tanti decori, come anche fiori e roselline di ghiaccia reale, se ne mettete di meno, avrà una consistenza più morbida.

  2. L’albume d’uovo deve essere a temperatura ambiente. Se tenete le uova in frigo, estraetele 2 ore prima di utilizzarle.

    20 g di albume d’uovo corrisponde circa a mezzo albume di uovo medio. Dovrete pesarlo. Basta mettere una ciotolina sulla bilancia. Accenderla o azzerare la tara e mettere l’albume, poco per volta, fino a raggiungere il peso esatto.

    Potete utilizzare anche lo zucchero a velo vanigliato per aromatizzare la glassa.

  3. Ricetta Glassa per decorare biscotti di pasta frolla di Natale: la ghiaccia reale o glassa reale pronta in 2 minuti ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    Montate l’albume con le fruste elettriche insieme a mezzo cucchiaino di succo di limone. Appena iniziano a fare la schiuma, aggiungete piano piano e poco alla volta (sempre con le fruste elettriche in movimento) lo zucchero a velo, fino ad ottenere un composto denso e consistente. Le fruste dovranno scrivere, cioè dovrà vedersi il segno del passaggio. La glassa per decorare biscotti è già pronta.

  4. Ricetta Glassa per decorare biscotti di pasta frolla di Natale: la ghiaccia reale o glassa reale pronta in 2 minuti ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    Glassa per decorare biscotti o glassa reale: come usarla

    Mettete la glassa per decorare biscotti all’interno di un sac à poche e utilizzare un beccuccio tondo molto fine. Il beccuccio adatto (se lo cercate) si chiama WRITER potete scegliere il N. 1 o 2 (ci sono varie grandezze).

    Se non avete il beccuccio, potete lasciare la sac à poche senza beccuccio e tagliarla a pochi millimetri dalla punta, in modo che ne esca poca alla volta.

    Se non avete la sac à poche, non c’è problema ! Potete utilizzare un semplice conetto di carta.

  5. Nel caso dei Gingerbread dovrete creare solo poche decorazioni come gli occhietti e la bocca, delle ondine o uno zig-zag sul fondo dei pantaloni e sulle spalle. Potete aggiungere anche i capelli o un fiocchetto. Guarda la ricetta dei Finti Gingerbread, i biscotti ad Omino al cacao con cuore di marmellata e i Biscotti Omino bianchi con Nutella.

    Per decorare i biscotti di Natale o per altre decorazioni che riempiono tutta la superficie, dovrete prima creare tutti i contorni e poi riempire l’interno, aiutandovi a distribuire la glassa con uno stuzzicadenti.

    Nel cake design, potrete utilizzare la ghiaccia reale come collante, quindi per incollare dei pezzi tra di loro realizzati in pasta di zucchero o per arricchire la torta di foglioline o decori.

  6. Glassa all’acqua

    La glassa all’acqua si realizza solo con zucchero a velo ed acqua calda o succo di frutta o altri composti liquidi. Ecco le proporzioni:

    • 100 g di zucchero a velo
    • 2 cucchiai di acqua calda

    Setacciate lo zucchero a velo e mettetelo in una ciotolina, Portate a bollore l’acqua e aggiungetene 1 cucchiaio alla volta, mescolando energicamente. E’ pronta in pochissimo tempo, si può colorare, è sempre lucida, ma come consistenza è più liquida e senz’altro meno coprente. Per poter fare decorazioni più dettagliate, vi consiglio di utilizzare la ricetta della glassa reale (che vi ho lasciato qui sopra).

    La Glassa all’acqua è particolarmente indicata per decorare torte, muffin e altri dolcetti. Io ad esempio ho preparato la glassa all’acqua aromatizzata all’arancia per il Plumcake all’arancia e la glassa all’acqua aromatizzata al limone per le Tortine al cocco e marmellata glassate.

    Per dare un effetto più fantasioso, potete ricoprire la glassa anche con codette o zuccherini, in base al vostro gusto e alla vostra fantasia.

  7. Glassa per decorare biscotti e torte: conservazione

    La glassa secca e solidifica al contatto con l’aria. Dovrete quindi mettere subito della pellicola trasparente a contatto sopra la ciotolina della glassa, in modo che non passi aria. Potete utilizzare anche un canovaccio umido per coprirla. Potete conservarla per 2-3 giorni in frigo, sempre con la pellicola a contatto. Estraetela un pochino prima di utilizzarla e mescolate bene.

    Le decorazione in ghiaccia reale, invece, vanno conservate a temperatura ambiente. L’umidità del frigo potrebbe rovinarle !

  8. Glassa colorata

    La glassa per decorare biscotti e torte si può colorare utilizzando dei coloranti in gel o in polvere. I coloranti liquidi potete utilizzarli solo per la glassa all’acqua: nella glassa reale alterano la sua consistenza.

    Dovrete metterne la punta di un cucchiaino per il colorante in polvere o la punta di uno stuzzicadenti per il colorante in gel e amalgamare. Aggiungetene poco per volta fino ad ottenere la sfumatura desiderata.

    Nel caso del colore nero o rosso, che sono sempre difficili da ottenere, vi consiglio di utilizzare il colorante in polvere.

  9. Glassa al cioccolato per torte e dolci

    In tema di glasse, ci sono anche le glasse al cioccolato. Vi lascio qualche input anche per questo.

     

* * *

Penso di avervi detto tutto sulla glassa per decorare biscotti e torte, sulla glassa all’acqua, glassa reale e sulle glasse al cioccolato! Se avete domande, scrivetemele nei commenti qui sotto.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina facebook.

Precedente Come cucinare le castagne in casa: 5 metodi infallibili Successivo Il Libro "Le ricette dei nostri foodblogger" di Giallo Zafferano con Dulcisss in forno è in uscita !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.